Auto con fermo amministrativo su suolo privato altrui

Vi descrivo lo scenario: un'auto con fermo amministrativo il cui proprietario è deceduto lasciando il veicolo nel cortile del vicino.

Il defunto non lascia eredi, tutti i parenti hanno rinunciato all'eredità.

Sono il genero del defunto e sto cercando di dare una mano al proprietario del terreno, persona di una certa età con dei grossi problemi, a rimuovere l'auto di mio suocero.

Abbiamo interpellato la polizia municipale, ci hanno detto che non possono intervenire in quanto non è suolo pubblico.

Hanno suggerito al proprietario del terreno di mandare a Equitalia una raccomandata A/R dicendo loro di provvedere a rimuovere il mezzo entro 60 gg dal ricevimento della stessa e avvertendoli che allo scadere di detto periodo avrebbe provveduto a rimuovere e demolire il mezzo in proprio.

La raccomandata è stata inviata e ricevuta, ma oggi abbiamo scoperto che essendoci un fermo amministrativo non è possibile demolire il mezzo.

Ci siamo recati all'ufficio locale di Equitalia e successivamente contattato l'ufficio dei servizi al cittadino della medesima società.

La risposta è stata la medesima, Equitalia non può disporre la demolizione del mezzo.

Non esiste davvero nessuna soluzione? Il titolare del terreno dovrà tenersi l'auto sulla sua proprietà per sempre?

Non è detto: i pezzi di ricambio possono servire a chiunque, in questo periodo di profonda crisi economica, e può anche darsi che un bel mattino, svegliandosi, il vicino del de cuius non trovi più l'auto nel suo cortile.

Al vicino del de cuius non resterà altro da fare che denunciarne il furto. Ma proprio se vorrà comportarsi da cittadino modello, dal momento che nessuno lo ha nominato custode del veicolo. Vorrà dire che polizia, carabinieri, sindaco, polizia municipale, funzionari e sportelli vari per il cittadino, dovranno rivolgersi al de cuius, come peraltro avrebbero suggerito Luigi Pirandello o Franz Kafka.

Si può perdere ogni speranza nella possibilità che la burocrazia riesca a risolvere un nostro problema, ma mai perdere quella nella divina provvidenza.

29 novembre 2011 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

fermo amministrativo

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Albero posto su terreno privato cade sulla strada pubblica danneggiando un'autovettura » Chi è obbligato al risarcimento danni?
Un grosso albero, posto in un terreno privato, cade sulla strada, provocando lesioni al conducente e danni ad un'autovettura: la responsabilità, per un eventuale risarcimento danni, è della società che gestisce la strada o del cittadino proprietario del terreno su cui era posto l'albero? L'ente proprietario di una strada aperta ...
Fermo amministrativo e pagamento bollo auto - facciamo chiarezza
Il fermo amministrativo segue il mancato pagamento di un atto formale come: la cartella esattoriale; l'avviso di accertamento esecutivo,  che sostituisce la cartella cartella esattoriale dall'ottobre 2011 per debiti di origine erariale; l'ingiunzione di pagamento,  già utilizzata da molti comuni per riscuotere le multe e unico mezzo che gli stessi ...
Fermo amministrativo e vendita del veicolo
Chi acquista un'auto sottoposta a fermo amministrativo non si accolla in nessun modo i debiti che hanno portato all'applicazione della misura cautelare. È sempre il vecchio proprietario, che ha venduto la propria auto, a dover adempiere ai propri doveri fiscali. L'acquirente, prima di comprare un'auto, deve controllare il certificato di ...
Autovettura sottoposta a fermo amministrativo » E' possibile venderla?
Come abbiamo chiarito esaurientemente nei nostri precedenti articoli sul tema, il fermo amministrativo consiste in una misura cautelare attivata dall'agente della riscossione (Equitalia) attraverso la trascrizione del fermo del bene mobile registrato, ad esempio un'automobile, nel Pubblico registro automobilistico, con conseguente divieto di circolazione. La circolazione con mezzi sottoposti a ...
Fermo amministrativo di equitalia » Quando viene applicato e come è possibile impugnarlo
Fermo amministrativo applicato da Equitalia: vi spieghiamo come e quando viene imposto suggerendo alcune motivazioni per poterlo impugnare e vederselo rimuovere. Come esplicato già in numerosi interventi sul nostro blog, il fermo amministrativo è una misura posta dall'agente della riscossione sull'automobile del contribuente debitore di somme verso l'erario il quale, ...

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca