Atti che interrompono la prescrizione

La richiesta di estratti di ruolo al Concessionario per la riscossione è un atto che ha efficacia interruttiva dei termini di decadenza o prescrizione?

L’estratto di ruolo e’ la fedele riproduzione della parte del ruolo relativa alle pretese creditorie azionate verso il debitore con la cartella esattoriale, contenente tutti gli elementi essenziali per identificare la persona del debitore, la causa e l’ammontare della pretesa creditoria. Ne consegue che esso costituisce idonea prova della entità e della natura del credito portato dalla cartella esattoriale ivi indicata, anche ai fini della verifica della natura tributaria o meno del credito azionato, e quindi della verifica della giurisdizione del giudice adito.

Questa la sintesi delle conclusioni a cui sono giunti i giudici della Corte di cassazione, in tema di cartella esattoriale ed estratto di ruolo, con la sentenza numero 11141/15.

In verità, con la sentenza in commento è stato solo stabilito che ove mai non disponesse delle cartelle esattoriali originali, Equitalia possa produrre, in giudizio, copia conforme dell’estratto di ruolo.

Sulla base di quanto finora esposto è tuttavia evidente che, qualora il debitore chiedesse ed ottenesse copia dell’estratto di ruolo delle pretese creditorie a lui ascritte, sarebbe difficile, a nostro giudizio, eludere gli effetti notificatori (e dunque interruttivi dei termini di decadenza e prescrizione) conseguenti ad un accesso agli atti in tal modo effettuato.

3 Agosto 2016 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Come richiedere annullamento cartella esattoriale per avvenuta prescrizione?
Assodato che buona parte degli estratti di ruolo avuti da Equitalia sono sicuramente prescritti poiché riportano come notifica l'anno 2001 ed io ho richiesto ufficialmente allo sportello gli estratti nel mese di giugno 2012 (a conti fatti quindi 11 anni), come si procede in tal caso? Basta andare con tali ruoli di nuovo ad Equitalia e chiederne la cancellazione? Ci sono dei moduli? ...

Cartelle esattoriali, data dei solleciti, irreperibilità e notifica per compiuta giacenza - L'accesso agli atti interrompe il decorso dell'eventuale prescrizione?
Ho un estratto conto delle mie cartelle, chiesto all'Agenzia delle Entrate Riscossione: trattasi prevalentemente di debito iva ed altri tributi, relativi ad una SAS ormai in liquidazione da molti anni e per un importo totale di circa 100.000 euro. Le notifiche delle varie cartelle vanno dal 2002 al 2014: suppongo siano stati fatti solleciti, durante questi anni ma tra raccomandate non ritirate, cambio di residenza, mancanza di cassetta postale al mio attuale domicilio, non so esattamente le date di detti solleciti, ai fini di una verifica dei termini di prescrizione. Mi risulta che atti e raccomandate, alla fine, vengono depositati ...

Chiarezza su prescrizione bollo auto - Prescrizione dopo la notifica dell'avviso di accertamento
Ritorno sulla prescrizione bollo auto: oggi sono andato alla sede di Equitalia per fare la rateizzazione della cartella e informarmi sulla prescrizione dei bolli auto. Alle mie convinzioni che sono le seguenti: scadenza bollo 31/12 dell'anno di riferimento es. 97 , avviso di accertamento entro il terzo anno cioè entro il 31/12/2000, con conseguente interruzione della prescrizione per ulteriori tre anni , iscrizione a ruolo poniamo 31/12/2003 e notifica con cartella esattoriale. Ulteriori tre anni di interruzione dalla data della notifica. e così via tutto regolare se le interruzioni avvengono sempre entro il terzo anno. Tutto pacifico quindi , non ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Atti che interrompono la prescrizione