Asta a seguito di pignoramento ed espropriazione del veicolo

Argomenti correlati:

Vorrei sapere se la somma derivante da un asta a seguito di pignoramento del veicolo viene utilizzata per il saldo dei debiti e nel caso non bastasse come si comportano i creditori riguardo alla somma ancora da estinguere?

Una volta che il ricavato della vendita coattiva del veicolo sia stata assegnata al creditore procedente e ai creditori intervenuti, la somma percepita da ciascuno, al netto delle spese sostenute nella procedura di pignoramento ed espropriazione, viene defalcata dal credito vantato da ciascuno.

I creditori insoddisfatti potranno intraprendere, quando possibile, nuove azioni esecutive nei confronti del debitore.

10 Novembre 2018 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento espropriazione e casa all'asta - Possibilità di ritornare in possesso dell'immobile tempi per la conclusione della procedura espropriativa e rinuncia eredità
Mesi fa la ditta di mio padre è fallita e il tribunale, dato che uno dei creditori ha richiesto il pignoramento della casa che era ipotecata, è venuto a far il sopralluogo con foto: ancora non è stata bandita la prima asta. I tempi eventualmente dopo la prima asta quali sono per arrivare ad altra asta e cosi via? Ogni quanto si svolge un asta? L'unica cosa che posso fare per non ritrovarmi un domani i debiti suoi è rinunciare all'eredità cosi da non essere "inseguito" per l'intera vita? L'unica soluzione per riprendere la casa sarebbe farla acquistare da un ...

Pignoramento ed espropriazione immobiliare » Abitazione invenduta all'asta? Stop all'esecuzione forzata
Nell'ambito del pignoramento immobiliare ordinario (non da parte dello stato) riguardante l'espropriazione dell'abitazione, in caso di numerose aste improduttive, può esserci lo stop all'esecuzione coattiva. Pignoramento di un immobile con successiva vendita all'asta: qualora, dopo numerosi tentativi di vendita andati a vuoto, il valore del bene sia talmente diminuito, tanto da non poter più soddisfare le pretese dei creditori, può esserci uno stop al procedimento di esecuzione forzata. Ma da quali norme e articoli è prevista questa massima? E' sempre possibile attuarla? Inoltre, in quali casi è possibile usufruirne ed in quali no? Queste regole possono essere applicate anche nel ...

Espropriazione immobiliare e vendita all'asta della mia casa acquisita da una società di recupero crediti - Potevano procedere?
Hanno venduto con asta immobiliare un mio immobile con decreto di trasferimento dei primi di novembre 2016. Il 21 novembre 2017 una società di recupero crediti che ha acquistato il credito dalla banca fondiaria che aveva l'ipoteca sul bene venduto ha presentato un istanza ex art 41 t.u.b per ottenere dal giudice il pagamento, datosi che le somma pervenuta dall'asta non è stata ancora distribuita tra i vari creditori. Volevo sapere se è possibile avere promosso istanza dopo il decreto di trasferimento e se essendo loro una società di recupero crediti e non una banca potevano promuoverla. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Asta a seguito di pignoramento ed espropriazione del veicolo