Firma a garanzia

Al momento non ho creditori ma potrei averne per una firma a garanzia da me messa tempo addietro. Ho un figlio e una piccola somma che vorrei riservargli per il suo futuro e pensavo di sottoscrivere una polizza vita a premio unico (perchè materialmente ho la disponibilità ora di tutta la somma, in futuro invece no so avendo io lavoro a contratto). La polizza è a vita con premiio unico e partecipazione agli utili. Beneficiario ne sarebbe il mio unico figlio. Non ho intenzione di riscattarla ante tempo e anzi un riscatto prima dei dieci anni sarebbe anche controproducente, ci perderei circa 500euro. Ora mi chiedo tale polizza potrebbe essere pignorata? qualcuno, un creditore, ne potrebbe chiedere il riscatto per pignorare la somma? P.s. io sono un privato, persona fisica e non guridica

L'orientamento della giurisprudenza prevalente è ormai quello di considerare impignorabili solo le somme corrisposte al beneficiario in conseguenza di una polizza vita "pura", a fronte dell'evento morte del contraente debitore.

20 dicembre 2011 · Piero Ciottoli

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignorabilità di una polizza vita stipulata dopo insolvenza conclamata
Mio padre, in qualità di amministratore delegato di una società, da 8-9 mesi non è più in grado di pagare le rate di un mutuo acceso alcuni anni fa. La Banca, per ora solamente verbalmente, ma ancora senza alcun atto formale, lo ha informato che si rivarrà su di lui ...
Polizza vita ed esclusione dall'eredità » Discutiamo sul diritto per la quota legittima
Al decesso di un titolare di una polizza a vita, il quale abbia escluso dal beneficio uno dei tre figli, lo stesso può far valere il proprio diritto per la quota di legittima come erede? Per chiarire la questione, è bene innanzitutto dire che, secondo il nostro ordinamento giuridico l'assicurazione ...
Mutuo e assicurazione casa
Le tre coperture assicurative che oggi vengono comunemente proposte dagli intermediari finanziari in occasione dell'erogazione del mutuo, sono: polizza incendio e scoppio. E' di fatto obbligatoria. Ed è una buona cosa perché in evenienza dei casi coperti (incendio e scoppio) il mutuatario si troverebbe a pagare rate per una casa ...
Polizze assicurative abbinate ai prestiti - L'IVASS chiarisce che il rimborso al cliente è dovuto anche nei casi di estinzione anticipata parziale del finanziamento
Le polizze abbinate ai finanziamenti di banche e altri intermediari finanziari (payment protection insurance, PPI) hanno lo scopo di proteggere il cliente in presenza di eventi pregiudizievoli (ad esempio, morte, invalidità permanente, infortunio, malattia, perdita dell'impiego) che possano limitare la sua capacità di rimborso oppure quando l'immobile oggetto del mutuo ...
Pignorabilità delle polizze vita
In teoria tutte le polizze vita sarebbero insequestrabili o impignorabili, almeno stando a quanto previsto dall'articolo 1923 del codice civile Le somme dovute dall'assicuratore al contraente o al beneficiario, non possono essere sottoposte ad azione esecutiva o cautelare. Sono salve, rispetto ai premi pagati, le disposizioni relative alla revocazione degli ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca