Assicurazione su "finanziamento"

Ho un finanziamento per acquisto macchina e mi rimangono circa ancora 2 anni. Alla stipula del contratto ho fatto pure l'assicurazione. Volevo capire come funziona... siccome ho chiuso ditta al 31/12/2011 e ora ho sempre più difficoltà a pagare le rate. Ho un lavoro con contratto a chiamata. L'assicurazione come interviene? Se non ho un contratto di lavoro e dichiaro di essere rimasto senza lavoro, salda le rate rimanenti? E poi come si comporta la finanziaria nei miei confronti? In fondo io ho pagato questa assicurazione per tutelarmi da eventuali imprevisti. Cosa divento, cattivo pagatore? grazie

Si tratta di assicurazioni che, di solito, coprono il rischio morte del debitore e, talvolta, il rischio licenziamento nel caso in cui il debitore sia un lavoratore dipendente a tempo indeterminato, con esclusione della giusta causa.

Evidentemente, non si può rispondere alla sua domanda senza leggere le clausole contrattuali della specifica polizza assicurativa. Tuttavia, per esperienza, e senza bisogno della classica zingara, posso aggiungere che anche qualora fosse coperto l'evento morte del debitore, c'è sempre la clausola che precisa che la morte, le faccio un esempio, debba avvenire esclusivamente per soffocamento da lisca di pesce (ovviamente agli eredi è necessaria la certificazione medica), solo nei giorni dispari, ma, in orario qualsiasi, purchè non coincidente con quello del decesso.

Fossi in lei non mi farei soverchie illusioni e mi preparerei, piuttosto, ad affrontare i famigerati contatti del terzo tipo ...

8 maggio 2012 · Marzia Ciunfrini

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Rc auto » Compagnia indicata da FGVS non risarcisce se non c'è obbligo di assicurazione
La compagnia Rc auto indicata dal Fondo di garanzia non risarcisce se per il veicolo non vi era obbligatoria assicurazione. Il passaggio in giudicato della sentenza nei confronti dell'azienda in liquidazione non determina la riforma della pronuncia nei confronti dell'impresa designata. Lo ha sancito la Corte di Cassazione la quale, ...
Contratti di assicurazione con premio rateizzato » Cosa succede dopo la scadenza della rata
Cosa succede quando scade il termine per pagare la rata nei contratti di assicurazione con premio rateizzato? Nei contratti di assicurazione dell'rc auto con rateizzazione del premio, una volta scaduto il termine di pagamento della rata di premio, l'efficacia del contratto resta sospesa a partire dal quindicesimo giorno successivo alla ...
RC auto - il diritto di rivalsa
In caso di sinistro stradale, l'assicurazione può rivalersi contro l'assicurato in caso di gravi violazioni ("diritto di rivalsa")  La rivalsa è un diritto delle compagnie di assicurazione che, dopo aver pagato il risarcimento danni alle terze persone coinvolte in un incidente, possono chiedere al proprio assicurato, un rimborso qualora sussistono ...
Credito al consumo e inadempimento del fornitore - la finanziaria deve rimborsare il consumatore
Nei finanziamenti collegati al consumo, nel caso di grave inadempimento del fornitore di beni e servizi, il consumatore, dopo aver inutilmente effettuato la costituzione in mora del fornitore, ha diritto alla risoluzione del contratto di credito. La risoluzione del contratto di credito comporta l'obbligo del finanziatore di rimborsare al consumatore ...
Multa già pagata? » Niente risarcimento danni dall'assicurazione
In tema di sinistri stradali, il pagamento della multa per violazione del codice della strada, anche se quest’ultima è considerata (o si scopre essere successivamente) illegittima, impedisce la possibilità di ottenere il risarcimento danni dalla propria assicurazione. Se siete incappati in un incidente stradale e pensate di stare nella ragione, ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca