Assicurazione rc auto - Salgono i prezzi?

Ho comprato un'autovettura nuova, quasi simile, come cilindrata e cavalli, a quella che avevo prima: il preventivo per l'assicurazione rc auto mi è venuto, però, di quasi 100 euro più alto.

Come è possibile?

C'è un aumento dei prezzi?

Purtroppo, secondo una rilevazione di diversi comparatori online di preventivi RC auto, nel primo semestre 2018 i prezzi sono diventati più alti, interrompendo la discesa degli ultimi anni.

L'aumento non è eccessivo in percentuale, tuttavia per chi i soldi deve sborsarli è sempre tanto.

Infatti il miglior prezzo per una polizza RC auto rilevato dalla media dei preventivi salvati dagli utenti è di 440 euro, +0,8% rispetto al semestre precedente.

Ma guardando il solo mese di giugno 2018 arriviamo a 455 euro.

Invece dal 2012 al 2017, rilevazioni a fine anno, si era scesi da 579 a 436 euro.

I dati in oggetto sembrano far leva sulla crescita dei prezzi graduale che riporta alla mente il 2009-2010.

Insomma, senza troppi allarmismi, il prezzo dell'assicurazione auto potrebbe tornare a crescere ed accompagnarsi ad altri rincari per il consumatore, basti pensare all'aumento delle tariffe di luce e gas da luglio o il prezzo del carburante.

Se nei prossimi mesi si confermerà l'inizio di un ciclo di revisione al rialzo dei prezzi RC Auto sarà importante che i consumatori assumano un ruolo attivo, confrontando i prezzi e rinegoziando con la propria Compagnia di assicurazione o cambiandola se necessario.

Dunque per difendersi da questi possibili aumenti, l'unico modo è cercare sempre tariffe più competitive e cercare di spuntare offerte convenienti.

10 luglio 2018 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

rc auto
tutela consumatore - assicurazione auto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assicurazione rc auto » Il preventivo di riparazione redatto da terzi non prova, da solo, il danno
Cause contro l'assicurazione: il preventivo di riparazione redatto da un terzo non prova, da solo, il danno. Nel giudizio di risarcimento del danno da sinistro stradale non ha valore di prova il preventivo di riparazione redatto da un soggetto estraneo alla controversia e non corroborato da altri elementi quali il ...
Rc auto » Scopriamo l'assicurazione a guida esclusiva
Una delle possibilità di risparmio per chi si cimenta nei meandri dei contratti rc auto, è quella che prevede la guida esclusiva. Vediamo di cosa si tratta. Sono sempre di più gli italiani che, per cercare di risparmiare sui premi delle polizze auto, scelgono di approcciare al mondo della tutela ...
Rc auto » Per i disoccupati l'assicurazione costa di più - Ecco perchè
Tra le variabili che influiscono sulla determinazione del costo dell'assicurazione auto, molte compagnie includono anche il mestiere del cliente. Si scopre così che i medici sono la categoria più coccolata, mentre i disoccupati quella che finisce per pagare di più. ...
Assicurazione Rc auto » Modulo Cid - Le opzioni per il danneggiato
A seguito di un sinistro stradale e nel caso in cui ci sia stata una constatazione amichevole di incidente tra le due parti (con modulo Cid, per intenderci), il danneggiato ha tre opzioni: può rivolgersi all'officina di riparazioni convenzionata con la propria compagnia assicurativa, (nel caso in cui la polizza ...
Contratti di assicurazione con premio rateizzato » Cosa succede dopo la scadenza della rata
Cosa succede quando scade il termine per pagare la rata nei contratti di assicurazione con premio rateizzato? Nei contratti di assicurazione dell'rc auto con rateizzazione del premio, una volta scaduto il termine di pagamento della rata di premio, l'efficacia del contratto resta sospesa a partire dal quindicesimo giorno successivo alla ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca