Assegni familiari per genitori non coniugati e non conviventi

Io e la mia compagna aspettiamo un bebè, non siamo sposati e non abbiamo la stessa residenza: io faccio residenza da solo, lei con la sua famiglia e lavoriamo entrambi.

Ai fini degli assegni familiari il reddito da prendere a riferimento è quello complessivo di tutti i componenti il nucleo familiare, percepito nell’anno solare precedente il 1° luglio di ogni anno per cui viene presentata la domanda.

In questo caso, come componenti nucleo familiare sono da considerarsi anche i nonni materni oltre che noi genitori? Il nucleo familiare è, nel nostro caso, sempre composto dal nascituro, mamma e papà e nonni materni?

Per quanto riguarda il nucleo familiare ai fini dell’Assegno per il nucleo Familiare (ANF), ne fanno parte il richiedente l’assegno (ovvero la madre del bambino) e il minore di 18 anni convivente con la madre, lavoratrice dipendente. Sono esclusi, per la determinazione del reddito percepito, i nonni del minore.

I redditi devono essere indicati al lordo delle deduzioni e detrazioni di imposta, degli oneri deducibili e delle ritenute erariali. Il reddito da indicare nel prospetto è quello relativo all’anno precedente quello della domanda di assegno se la decorrenza dell’assegno è compresa tra luglio e dicembre (secondo semestre).

La domanda di Assegno per il Nucleo Familiare deve essere presentata dal lavoratore all’INPS attraverso il servizio online dedicato o tramite i servizi telematici offerti dagli enti di patronato.

27 Agosto 2019 · Genny Manfredi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assegni per il nucleo familiare - Figlia minorenne di genitori non coniugati e non conviventi che vive con la madre disoccupata
Sono un lavoratore dipendente che vive ancora con i propri genitori: non sono sposato e la mia compagna vive altrove insieme a mia figlia, fanno quindi nucleo a parte. Posso ricevere gli assegni per il nucleo familiare (anf) per mia figlia anche se non convive con me? O gli anf li può percepire la mia compagna (disoccupata) in qualità di genitore convivente con la figlia? In quest'ultimo caso come devo procedere? Serve qualche autorizzazione/modulo particolare? ...

Bonus Bebè Isee e nucleo familiare - il nascituro vivrà con la mamma ed i nonni materni mentre il papà non convive con il minore
Io e la mia compagna aspettiamo un bebè,non siamo sposati e non abbiamo la stessa residenza: io faccio residenza da solo, lei con la sua famiglia e lavoriamo entrambi. Il bimbo sarà nello stato di famiglia della mamma? La domanda per il bonus bebè deve presentarla la mamma? Nel caso affermativo, i componenti del nucleo ai fini isee saranno i nonni materni, la mamma, ed anche il papà? Nel caso in cui può presentarla il papà, i componenti del nucleo ai fini Isee saremmo io e la mia compagna? ...

Assegni familiari per nipote
Vorrei chiedere dei chiarimenti per quanto riguarda gli assegni familiari per nipote convivente nato il 16/3/2020: posso richiederli da luglio 2020 ossia facendo domanda adesso? Nella domanda come faccio a specificare che gli assegni che si chiedono sono specifici per il nipote? si evidenzia nella composizione del nucleo familiare? I redditi da dichiarare sono quelli del nucleo familiare ma come faccio ad individuare il nucleo familiare per gli assegni familiari? Il padre di mio nipote (lavoratore dipendente) non può richiederli ma fa parte del nucleo familiare anche se non residente con me? Mia figlia a mio carico (residente con me) ...

Dove mi trovo?