Assegno di mantenimento e assegni familari

Il 23 gennaio mi sono separata consensualmente e nel verbale di separazione omologato è stato scritto quanto segue: il signor Pinco Pallino corrisponderà entro il 28 di ogni mese alla signora X la somma di euro 800 come contributo per il mantenimento della famiglia (di cui 350 per la moglie e 450 per la figlia minore), compresi assegni familiari, il 50% delle spese straordinarie sanitarie, scolastiche e ludiche, eccetera, eccetera.

Vorrei capire se negli 800 euro di mantenimento è incluso anche l’importo degli assegni familiari ,o se gli assegni familiari possono essere comunque richiesti da me all’inps e, in questa ipotesi può mio marito decurtare l’importo degli assegni familiari dal mantenimento?

Per rispondere alla sua domanda, basterà riflettere sul significato della formula di cui si discute, se vi fosse stato, invece, riportato il signor Pinco Pallino corrisponderà entro il 28 di ogni mese alla signora X la somma di euro 800 come contributo per il mantenimento della famiglia (di cui 350 per la moglie e 450 per la figlia minore), oltre agli assegni familiari, il 50% delle spese straordinarie sanitarie, scolastiche e ludiche, eccetera, eccetera

Lei può richiedere direttamente all’INPS gli assegni familiari corrisposti, per lei stessa e per la figlia minore, dal datore di lavoro a suo marito. Infatti, il coniuge (anche separato) dell’avente diritto alla corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare, può chiedere l’erogazione della prestazione se non svolge attività di lavoro dipendente o se non sia, a sua volta, titolare di un proprio diritto all’ANF determinato da un rapporto di lavoro dipendente oppure da una prestazione previdenziale derivante da lavoro.

In tale ipotesi, temo che suo marito decurterà l’importo degli assegni familiari dall’assegno di mantenimento.

22 Maggio 2015 · Carla Benvenuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Prossima separazione legale consensuale - Assegno di mantenimento e casa familiare in comproprietà fra i coniugi
Ci stiamo separando (consensuale) legalmente e abbiamo 2 figli maggiorenni studenti a casa: abbiamo stabilito che il padre resterà nella casa familiare convivendo con i figli e la madre andrà in affitto altrove. La casa familiare è in comproprietà al 50%. Come possiamo stabilire la questione deglì assegni di mantenimento per la moglie - che ha uno stipendio inferiore rispetto al marito - e per i figli? La moglie in che modo e/o quando può recuperare il 50% della sua proprietà? Grazie ...

Mancato pagamento assegno mantenimento post divorzio - E' reato?
Sono una mamma divorziata che sta vivendo un inferno a causa del mancato pagamento dell'assegno di mantenimento dopo il divorzio da mio marito Infatti, pur essendo stato obbligato alla corresponsione dell'assegno di mantenimento, il signore se ne frega, facendo vivere me e mia figlia nella miseria. Ho letto sul giornale stamattina che il mancato pagamento dell'assegno divorzile disposto in sede giudiziale può configurare un reato. E' vero? Sapete dirmi come ed in che modo? ...

Dove mi trovo?