Assegni familiari – Io madre lavoratrice dipendente ne ho ancora diritto se mio figlio minorenne acquisisce residenza presso il padre?

Ho un dubbio: se mio figlio minore cambia residenza e va dal padre, ma continua a vivere con me (quindi mantenendo il vecchio domicilio) non farà comunque più parte del mio nucleo familiare? e io, madre, continuerei a tirare gli assegni familiari o spetterebbero al padre?
-genitori separati legalmente
-il lavoratore dipendente è la madre
-l’avente diritto alla prestazione dell’assegno al nucleo familiare (ANF) è la madre

Per quel che attiene l’assegno per il nucleo familiare (ANF), il lavoratore dipendente può accedere al beneficio per il figlio minore indipendentemente dalla circostanza che conviva, o meno, con il figlio minore (indipendentemente cioè, che risulti nello stesso stato di famiglia del figlio minore).

Ciò vale anche se i coniugi sono separati o divorziati purché, l’affidamento sia condiviso o esclusivo per il lavoratore avente diritto alla prestazione.

Altrimenti, il genitore affidatario esclusivo (e, dunque, convivente con il figlio minore) può chiedere direttamente all’INPS l’erogazione della prestazione spettante all’altro coniuge separato o divorziato lavoratore dipendente (naturalmente laddove sussistano i requisiti, cioè qualora i redditi del nucleo dell’affidatario esclusivo, ammettano il riconoscimento al diritto all’assegno per il nucleo familiare).

28 Agosto 2017 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Se non convivo con mio figlio ho comunque diritto agli assegni familiari?
Fino a due anni fa convivevo poi la storia è finita e ora vivo con i miei genitori e ho in bimbo di 8 anni: sono dipendente mentre il padre libero professionista. Se il figlio rimane con la residenza con il padre, io posso percepire comunque gli assegni familiari? La ringrazio. ...

Assegni per il nucleo familiare - Figlia minorenne di genitori non coniugati e non conviventi che vive con la madre disoccupata
Sono un lavoratore dipendente che vive ancora con i propri genitori: non sono sposato e la mia compagna vive altrove insieme a mia figlia, fanno quindi nucleo a parte. Posso ricevere gli assegni per il nucleo familiare (anf) per mia figlia anche se non convive con me? O gli anf li può percepire la mia compagna (disoccupata) in qualità di genitore convivente con la figlia? In quest'ultimo caso come devo procedere? Serve qualche autorizzazione/modulo particolare? ...

Assegni familiari per nipote
Vorrei chiedere dei chiarimenti per quanto riguarda gli assegni familiari per nipote convivente nato il 16/3/2020: posso richiederli da luglio 2020 ossia facendo domanda adesso? Nella domanda come faccio a specificare che gli assegni che si chiedono sono specifici per il nipote? si evidenzia nella composizione del nucleo familiare? I redditi da dichiarare sono quelli del nucleo familiare ma come faccio ad individuare il nucleo familiare per gli assegni familiari? Il padre di mio nipote (lavoratore dipendente) non può richiederli ma fa parte del nucleo familiare anche se non residente con me? Mia figlia a mio carico (residente con me) ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Assegni familiari – Io madre lavoratrice dipendente ne ho ancora diritto se mio figlio minorenne acquisisce residenza presso il padre?