Assegni emessi con data 31 dicembre 2018 - Ho recentemente chiuso il conto corrente » Rischio il protesto in caso di presentazione dei titoli all'incasso?

Due anni fa a seguito di un acquisto di macchinari per la nuova attività di mio fratello, ho emesso due assegni datati 31/12/2018: l'intenzione era quella di pagarli, ma nel frattempo mio fratello è stato "truffato" infatti i lavori non sono stati completati.

Ora io ho chiuso il conto in posta e questi due assegni sono stati revocati: c'è la possibilità che io vada a finire protestato, dato che da parte nostra non vi è intenzione alcuna di pagare fino al completamento dei lavori?

Aggiungo che io con la società di mio fratello non ho nulla a che vedere.

Lei rischia l'iscrizione del suo nominativo nel Registro Informatico dei Protesti (RIP), la segnalazione nella CAI - Centrale di Allarme Interbancaria (con conseguente revoca semestrale della possibilità di emettere assegni e sanzioni pecuniarie amministrative irrogate dalla Prefettura), precetto ed azione esecutiva (pignoramento) qualora il beneficiario presenti, a inizio del nuovo anno, l'assegno ad uno sportello, bancario o postale, e ne segua il mancato pagamento per chiusura del conto corrente di traenza.

Non è possibile emettere assegni dopo la chiusura del conto corrente (come risulta abbia fatto lei): indipendentemente dalla circostanza che i moduli di assegno furono compilati due anni fa a corrispettivo di lavori non eseguiti a regola d'arte e che lei sia estraneo al rapporto contrattuale intercorrente fra il prestatore d'opera (la ditta esecutrice dei lavori di ristrutturazione) ed il committente (suo fratello).

Il suggerimento è quello di ammorbidire i toni ed in via amichevole ottenere la restituzione dei due assegni a seguito di accordo transattivo per il pagamento del dovuto. Il beneficiario dei due assegni postdatati ha il coltello dalla parte del manico e, volendo, può metterla in pasticci assai gravi e farle iniziare l'anno nuovo nel peggiore dei modi.

28 dicembre 2018 · Ornella De Bellis

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

protesto assegno

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca