Documentazione di conto corrente caduto in successione

Ho fatto richiesta alla banca degli estratti conto deĺ de cuius, la mia purtroppo defunta madre: risultano vari assegni emessi (ed incassati) senza destinatario finale. Come posso sapere da chi sono stati incassati? La banca deve ulteriormente verificare? Ho tempo 10 anni per richiedere questa verifica?

Il cliente, colui che gli succede a qualunque titolo e colui che subentra nell’amministrazione dei suoi beni hanno diritto di ottenere, a proprie spese, entro un congruo termine e comunque non oltre novanta giorni, copia della documentazione inerente a singole operazioni poste in essere negli ultimi dieci anni. Al cliente possono essere addebitati solo i costi di produzione di tale documentazione.

Si tratta di quanto disposto dall’articolo 119, comma 4, del Testo Unico Bancario (TUB) alla data vigente.

Il dettaglio dei movimenti è solitamente composto da cinque campi: data operazione, data valuta, importo dell’addebito, importo dell’accredito, la descrizione.

Per quel che attiene un assegno emesso dall’intestatario del conto corrente, la descrizione riporta il nome del beneficiario. Se l’assegno è non trasferibile quest’ultimo coincide con chi ha incassato.

11 Novembre 2018 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Prelievo dal conto corrente di mio padre defunto di quanto necessario a pagare le spese funebri - La banca mi dice che devo presentare la successione anche se mio padre non aveva immobili e sul conto corrente ci sono poche migliaia di euro
Mio padre è deceduto il 23/11/2018, mi sono informata alla sua banca e risulta avere solo i soldi giusti per pagare la fattura delle spese funebri. Non possiede altro, neanche immobili. Mi hanno detto che ci vorrà un mese perché inviteranno le carte all'Agenzia delle Entrate, in più dovrò pagare 75 euro. Ma io so che con fattura alla mano dovrebbero liquidarmi subito. ...

Conto corrente genitore defunto - Quali documenti presentare alla banca per poter prendere visione dell'estratto conto?
Mio padre deteneva un conto corrente bancario: al suo decesso, avvenuto il 21 giugno 2014, essendo io erede residente in altra regione, ed in dissidio con la mia famiglia, provvedetti ad inviare immediatamente alla banca in oggetto, una regolare raccomandata AR con data 21 giugno 2014 in cui chiedevo il saldo del conto e se eventualmente vi fossero altri rapporti in essere (cassette di sicurezza, libretti di risparmio etc). A tutt'oggi, dopo 2 anni e 4 mesi, la banca non mi ha risposto. Vorrei sapere se posso ancora accedere a queste informazioni e con quale procedura. ...

Conto corrente cointestato fra padre e figlio - Quando un bonifico dal conto corrente cointestato al conto corrente intestato esclusivamente al figlio integra una donazione?
Da un conto cointestato tra il de cuius ed un erede (figlio) sono stati fatti ingenti bonifici su un conto intestato a questo solo figlio. Sono da considerare donazioni indirette da parte del de cuius? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Documentazione di conto corrente caduto in successione