Protestato indebitato e non i regola con il versamento dei contributi previdenziali vorrei aprire una srls per ottenere il DURC – Posso amministrare la società?


Sono titolare di una Partita Iva come impresa individuale in ambito edile: circa 5 anni fa a causa della crisi di settore e di crediti che non sono riuscito a riscuotere, sono stato protestato e ho accumulato anche debiti con gli enti pubblici INPS, INAIL, eccetera.

Ora ho la possibilità di rimettermi in gioco ma il mio Durc non è regolare e quindi vorrei aprire una nuova ditta (srls), tralasciando l’utilizzo della precedente. Posso io aprire una srls ed esserne amministratore ?

La società a responsabilità limitata, seppur semplificata, (srls) è una società di capitali: le società di capitali non rispondono delle irregolarità contributive pregresse riconducibili ad uno o più soci.

Le società di capitali, inoltre, non rispondono dei debiti acquisiti dai singoli soci.

Tuttavia, per quanto riguarda la società a responsabilità limitata semplificata in particolare, la verifica di regolarità contributiva, finalizzata al rilascio del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC), viene comunque effettuata per l’amministratore.

6 Giugno 2018 · Tullio Solinas



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Protestato indebitato e non i regola con il versamento dei contributi previdenziali vorrei aprire una srls per ottenere il DURC – Posso amministrare la società?