Aprire partita iva con debiti

Occasionalmente svolgo lavoro di lavaggio auto a domicilio, ho debiti di circa 20 mila euro con Equitalia. La domanda è: se apro partita iva e svolgo questo lavoro fatturando fra i 10 mila e i 15 mila euro l'anno, Equitalia come si rivale su di me? Premetto che non ho beni strumentali a parte una valigetta con prodotti per l'auto.

Non vedo come l'apertura della partita IVA possa facilitare il recupero coattivo da parte di Equitalia dei crediti che già vanta nei suoi confronti.

Di sicuro, tuttavia, l'apertura della partita IVA comporterà un aumento della sua esposizione debitoria, fra imposte e contributi dovuti.

17 febbraio 2015 · Ludmilla Karadzic

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento Aziendale » Possibile solo entro il limite di un quinto
In un'azienda, possono essere sottoposti a pignoramento i beni strumentali, entro un quinto, purché non vi siano altri beni da pignorare. Per i debiti con Equitalia, gli strumenti, gli oggetti e i libri strumentali all'esercizio dell'impresa, professione, arte o mestiere del debitore, anche se costituito in forma di società, possono ...
IRAP - Il contribuente deve dimostrare l'assenza dei requisiti che determinano l'assoggettamento all'imposta
Presupposto per l'applicazione dell'Imposta Regionale sulle Attività Produttive (IRAP) è l'esercizio abituale di un'attività autonomamente organizzata, finalizzata alla produzione o allo scambio di beni ovvero alla prestazione di servizi, che ricorre qualora il contribuente sia il responsabile dell'organizzazione ed impieghi beni strumentali, eccedenti per quantità o valore, il minimo generalmente ...
IRAP e acquisti di importo non esiguo
La Corte di Cassazione ha accolto il ricorso dell'Agenzia delle Entrate con cui era stata impugnata una sentenza di secondo grado che non aveva tenuto in considerazione il fatto che il professionista aveva proceduto ad acquistare beni strumentali di importo non esiguo. “Il requisito dell'autonoma organizzazione, il cui accertamento spetta ...
Il fondo di solidarietà a tutela del coniuge separato che versa in stato di bisogno
La legge di stabilità 2016 (commi 414, 415 e 416 dell'articolo 1) ha istituito, in via sperimentale con una dotazione di 250 mila euro per l'anno 2016 e di 500 mila euro per l'anno 2017, il Fondo di solidarietà a tutela del coniuge in stato di bisogno. A valere sulle ...
Iscrizione di ipoteca esattoriale – istanza di cancellazione delle ipoteche per debiti inferiori ad 8 mila euro
Dal 22 febbraio 2010 blocco delle iscrizioni ipotecarie sotto gli 8 mila euro: e per chi si trova nella situazione di avere un'ipoteca per debiti inferiori agli 8 mila euro, Equitalia ha messo a disposizione la modulistica con cui presentare l'istanza di cancellazione «che sarà effettuata», spiega Marco Cuccagna, direttore ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca