ANF per lavoratori dipendenti, genitori nè coniugati nè conviventi

Sono celibe, con un figlio minore riconosciuto dall'altro genitore che non ha però la residenza con noi.

Entrambi, io ed il mio compagno, siamo lavoratori dipendenti presso la medesima azienda privata e percepiamo direttamente in busta paga la detrazione figlio a carico al 50%.

Devo ora inviare al nostro datore di lavoro il mod Inps ANF/DIP.

Ho già anche richiesto ed ottenuto dall'Inps l'autorizzazione ANF necessaria nei casi come il mio di figli naturali, proprio o del proprio coniuge, riconosciuti dall'altro genitore.

La domanda è la seguente: devo inserire il mio compagno come "altri componenti nucleo familiare" ?
Se sì, devo poi necessariamente inserire anche il suo reddito ?

 

Esiste un nucleo familiare costituito da lei e da suo figlio, del quale non fa parte il padre naturale del bambino.

7 maggio 2012 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

isee nucleo familiare
nucleo familiare ISEE/ISEEU e famiglia anagrafica

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Non sempre chi convive more uxorio con la madre di persona deceduta per colpa altrui ha diritto al risarcimento del danno non patrimoniale sofferto in conseguenza del decesso
Non sempre la persona che convive more uxorio con la madre di persona deceduta per colpa altrui ha diritto al risarcimento del danno non patrimoniale sofferto in conseguenza del decesso. Infatti, sebbene possa in teoria ammettersi che tra il figlio d'una donna che abbia una relazione more uxorio e il ...
Disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli in ambito scolastico
Per quanto concerne la responsabilità genitoriale e le questioni afferenti all'ambito educativo del minore, l'attuale assetto normativo prevede che, di regola, entrambi i genitori hanno pari responsabilità genitoriale e che essa deve essere esercitata di comune accordo tenendo conto delle capacità, delle inclinazioni naturali e delle aspirazioni del figlio, anche ...
Affidamento al genitore residente all'estero
Non è consentito il rilascio del passaporto a favore del minore se il genitore intende trasferirsi all'estero. Il trasferimento all'estero del genitore affidatario dei figli minori, certamente, compromette il diritto di visita dell'altro genitore, che quindi potrà legittimamente negare il consenso al rilascio del passaporto e all'espatrio del figlio minore. ...
Orari visite fiscali: cambiano le direttive per i lavoratori dipendenti » Ecco tutte le novità
In materia di visite fiscali, nuove direttive per il 2017: ecco le novità per i lavoratori dipendenti. Per chi non lo sapesse, per visite fiscali si intendono quegli accertamenti sanitari, ovvero visite mediche, che vengono effettuate da parte di medici dell'Inps (Istituto Nazionale Previdenza Sociale) nei confronti del lavoratore, quando ...
Acquisto di un immobile » Come aiutare i propri figli
Uno dei problemi più discussi, oggigiorno, è quello di come essere d'aiuto ai propri figli nell'acquisto dell'immobile. Spesso i giovani, infatti, non hanno una disponibilità economica tale da consentire loro di acquistare un'abitazione senza il concreto aiuto dei genitori. In questo articolo vi daremo alcuni consigli si come dargli una, ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca