Ancora problemi con Dazn - Possibile essere rimborsati?

Ho acquistato e pagato il ticket di Dazn (scontato per gli abbonati sky) da 9 mesi, dato che sono un appassionato tifoso di calcio e avevo intenzione di vedere più partite possibile: al terzo match da me visionato devo dire di essere però super pentito.

Anche nell'ultima gara, infatti, ci sono stati problemi gravi, tant'è che ho perso 20 minuti di partita.

Sarebbe possibile riavere indietro i soldi?

Come posso fare?

Dopo i disagi della domenica precedente, nonostante la promessa dell'emittente di migliorare il servizio, Dazn ha colpito ancora, in negativo: numerose le polemiche dei consumatori che hanno guardato, ad esempio, Napoli-Milan.

Segnale in ritardo, interruzioni e immagini sgranate, audio balbettante, immagini che saltavano, senza contare il ritardo di trasmissione dovuto allo streaming (i gol si sentivano prima dalla radio): l nuovo canale, visibile solamente online (anche sulle tv predisposte) ha offerto un servizio pessimo.

Disagi pesanti, indegni di una partita di Serie A.

Con una bella faccia tosta, Perform (che controlla Dazn) dice che è andato tutto bene.

E chi, invece, in modo più elegante cerca di difendere la nuova piattaforma, afferma che l'Italia non è ancora pronta per lo streaming.

Niente di più falso, visto che Netflix, che via streaming trasmette film e serie tv, funziona in modo egregio su ogni dispositivo.

Non c'è nient'altro da dire: il servizio offerto, almeno per ora, è scadente.

Dunque, numerose associazioni dei consumatori hanno invitato gli utenti a fare una contestazione scritta a Dazn.

Intanto, già la settimana scorsa il Codacons aveva annunciato un esposto all'Agcm.

Ma non è finita qui: diversi avvocati, legati ad associazioni dei consumatori, stanno già preparando le richieste di rimborso e i reclami.

Seguiranno giorni di numerose polemiche.

27 agosto 2018 · Patrizio Oliva

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore - telefonia internet e pay tv

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Vizi nella vendita coattiva dell'immobile pignorato - L'esito fruttuoso non sana la nullità della procedura
L'ordinanza del giudice dell'esecuzione che fissa le modalità della vendita dell'immobile pignorato va rispettata alla lettera, visto che tali modalità, comprese quelle relative alla pubblicità, sono state ritenute indispensabili all'espletamento della vendita coattiva stessa nelle migliori condizioni possibili in relazione al contesto in cui essa avrebbe dovuto avere luogo. Ai ...
Difendersi in Tribunale senza legale » Quando e come è possibile
Nel nostro Paese, per poter effettuare una causa davanti a un qualsiasi Tribunale l'assistenza di un legale iscritto all'albo è obbligatoria. Solo d'innanzi al Giudice di Pace è possibile stare in giudizio personalmente, ma ci sono dei limiti e dei parametri da rispettare. Faremo chiarezza nel proseguo dell'articolo. Per potersi ...
Denaro e trasparenza » E' ancora possibile nascondere i propri soldi al Fisco?
Allo stato attuale, come ben noto, i paradisi fiscali sono ormai un miraggio e, per giunta, sta per finire anche l'epoca del segreto bancario: c'è allora un modo ancora per nascondere i soldi in banca oppure la trasparenza ci ha definitivamente fregato? Fughiamo i dubbi con questo intervento. E' possibile, ...
Separazione » Ex moglie aveva bruciato carriera per dedicarsi alla famiglia: Sì ad un super assegno di mantenimento
Separazione e divorzio: una carriera bruciata per dedicarsi alla famiglia. Concesso un assegno di mantenimento faraonico all'ex moglie. Riconosciuto l'assegno di mantenimento di € 4.000,00 in favore della ex coniuge poiché quest’ultima non aveva i mezzi per mantenere il tenore di vita goduto durante il matrimonio né la possibilità di ...
Problemi di evasione contributiva con INPS
Avrei necessità di chiarimenti ed indicazioni su come comportarmi di fronte al problema con l'INPS che vado a descrivere. Ad Aprile del 2009 ho aperto partita Iva in qualità commerciale (Agente di Commercio) A Dicembre 2010 ho chiuso detta partita Iva Le operazioni di apertura e chiusura sono state eseguite ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca