Anche gli Ufficiali Giudiziari piangono … se non hanno voglia di pignorare

Argomenti correlati:

Falso ideologico commesso da pubblico ufficiale nella redazione del verbale di un pignoramento mobiliare: è l’accusa di cui deve rispondere Mario Montagnani, 62 anni, nato a Cecina, rinviato a giudizio in qualità di ufficiale giudiziario.

Il giudice dell’udienza preliminare Marco Mezzaluna ha fissato il processo per il 26 marzo prossimo, davanti al giudice del dibattimento Sergio Compagnucci.

I fatti contestati dal sostituto procuratore Salvatore Ferraro risalgono al 25 maggio 2009. Montagnani, in servizio all’Ufficio notifiche esecuzione protesti (Unep) del Tribunale di Grosseto, aveva firmato un verbale di pignoramento eseguito nell’interesse di Arca società cooperativa a responsabilità limitata, creditore: avrebbe attestato falsamente che nel luogo della sede del debitore Stella Marina snc – in via della Repubblica – si trovava un locale denominato “Mac Tony”, trovato chiuso, e che la società Stella Marina non esisteva più da anni in quel luogo, come dichiarato dai negozi vicini.

La segnalazione di un avvocato di Follonica (LI), nel dicembre 2009, al presidente del Tribunale e l’immediata comunicazione di questi alla Procura avevano fatto partire le indagini, di cui si erano occupati i carabinieri della sezione di via Monterosa. Difesa avvocato Lorusso di Livorno.

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Quando si hanno troppi debiti conviene non pagare più nessuno e farsi pignorare lo stipendio?
Io ho due debiti uno con la banca intesa, che due anni fa ci siamo messi d'accordo per non farmi pignorare lo stipendio: pago 300 euro al mese e sono circa 15 mesi che sto pagando. Adesso mi arriva un precetto di una società che ha acquistato un mio debito di circa 3 mila euro del 2011, di cui non sono riuscito a completare il pagamento per licenziamento avvenuto nel 2012. Ed oggi mi arriva una comparizione davanti al giudice giorno 12 aprile per pignorarmi lo stipendio. Io non posso pagare due rate. Cosa posso fare? Poi mi possono pignorare ...

[risposta] irreperibilità del debitore
E' il creditore, munito di titolo esecutivo, che dovrà indicare all'ufficiale giudiziario, per la formazione del precetto necessario al pignoramento, il luogo dove effettuare il pignoramento dei beni del debitore. Nel caso in cui l'irreperibilità è successiva alla notifica del precetto, l'ufficiale giudiziario si limiterà a redigere un verbale di pignoramento infruttuoso. ...

Mi hanno notificato un decreto ingiuntivo ma non ho soldi per pagare
Dopo la notifica del decreto ingiuntivo lei ha 40 giorni di tempo per scegliere se pagare o contestare il credito mediante una opposizione al decreto ingiuntivo, avviando così una causa ordinaria. Trascorsi i 40 giorni, il creditore, con il decreto ingiuntivo non opposto potrà chiedere all'ufficiale giudiziario il precetto e procedere con il pignoramento. I tempi per il pignoramento variano: il creditore deve prima individuare cosa pignorare e se c'è speranza di recuperare qualcosa. Ad esempio il creditore dovrebbe conoscere presso quale banca lei ha un conto corrente per pignorare il conto, oppure chi è il suo datore di lavoro ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Anche gli Ufficiali Giudiziari piangono … se non hanno voglia di pignorare