Anche gli Ufficiali Giudiziari piangono ... se non hanno voglia di pignorare

Falso ideologico commesso da pubblico ufficiale nella redazione del verbale di un pignoramento mobiliare: è l'accusa di cui deve rispondere Mario Montagnani, 62 anni, nato a Cecina, rinviato a giudizio in qualità di ufficiale giudiziario.

Il giudice dell'udienza preliminare Marco Mezzaluna ha fissato il processo per il 26 marzo prossimo, davanti al giudice del dibattimento Sergio Compagnucci.

I fatti contestati dal sostituto procuratore Salvatore Ferraro risalgono al 25 maggio 2009. Montagnani, in servizio all'Ufficio notifiche esecuzione protesti (Unep) del Tribunale di Grosseto, aveva firmato un verbale di pignoramento eseguito nell'interesse di Arca società cooperativa a responsabilità limitata, creditore: avrebbe attestato falsamente che nel luogo della sede del debitore Stella Marina snc - in via della Repubblica - si trovava un locale denominato "Mac Tony", trovato chiuso, e che la società Stella Marina non esisteva più da anni in quel luogo, come dichiarato dai negozi vicini.

La segnalazione di un avvocato di Follonica (LI), nel dicembre 2009, al presidente del Tribunale e l'immediata comunicazione di questi alla Procura avevano fatto partire le indagini, di cui si erano occupati i carabinieri della sezione di via Monterosa. Difesa avvocato Lorusso di Livorno.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

protesti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La ricerca telematica dei beni del debitore da sottoporre a pignoramento ed espropriazione
Su istanza del creditore procedente, il presidente del tribunale del luogo in cui il debitore ha la residenza, il domicilio, la dimora o la sede, verificato il diritto della parte istante a procedere ad esecuzione forzata, autorizza la ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare. Il presidente del tribunale ...
Infrazione e mancata comunicazione dati conducente » Decide giudice del luogo dove ha sede Polizia
Infrazione commessa e mancata comunicazione dei dati del conducente. In questo caso è competente il giudice del luogo dove ha sede l'organo di polizia procedente. Infatti, contro il verbale di accertamento a carico del conducente che non comunica le generalità della persona al volante al momento dell'infrazione, è territorialmente competente ...
Quando Equitalia può pignorare gli strumenti indispensabili all'esercizio della professione
Gli strumenti, gli oggetti e i libri indispensabili per l'esercizio della professione, dell'arte o del mestiere del debitore possono essere pignorati da Equitalia nei limiti di un quinto, quando il presumibile valore di realizzo degli altri beni rinvenuti dall'ufficiale esattoriale o indicati dal debitore non appare sufficiente per la soddisfazione ...
Pignoramento di un bene » E' possibile venderlo o donarlo?
Esiste la possibilità di effettuare la vendita o la donazione di un bene già sottoposto a pignoramento? Assolutamente no. Infatti, chiunque sottragga, distrugga, disperda o deteriori un bene già sottoposto, da un ufficiale giudiziario, a pignoramento mobiliare commette un reato. Le conseguenze cui si va incontro sono la reclusione fino ...
Notifica del verbale di multa - inesistenza e nullità sanabile
La notifica del verbale di multa è inesistente quando è stata effettuata in un luogo o con riguardo ad una persona che non presenta alcun riferimento con il destinatario dell'atto, risultando a costui del tutto estranei, mentre è affetta da nullità quando, pur eseguita mediante consegna a persona o in ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca