Aggiornamento nelle centrali dei rischi - Decorsi i tempi per la cancellazione potrò aspirare a futuri finanziamenti?

Dopo avere effettuato il saldo a stralcio con società di recupero crediti cessionaria, ho provveduto ad inviare la liberatoria alle centrali rischi crif ctc experian. Dalle visure risultano aggiornate le posizioni. Puntualizzo che experian invia la risposta via mail con password protetta su richiesta dell'utenza. Nel prossimo futuro decorsi i tempi per la cancellazione delle posizioni potrò aspirare a futuri finanziamenti?

In linea teorica, decorsi 24 mesi dalla data di perfezionamento dell'accordo transattivo a saldo stralcio, con il riferimento al debito rinunciato (il creditore rinuncia al residuo che gli spettava), la posizione in centrale rischi privata (Crif, Experian, CTC) viene cancellata su istanza del debitore.

Il debitore, di conseguenza, dovrebbe essere riammesso nel circuito creditizio dal momento che a suo carico non risultano posizioni negative.

Alcune banche e finanziarie, tuttavia, richiedono - per effettuare la valutazione del credit score (merito creditizio) del richiedente il prestito, la presenza di segnalazioni positive in centrale rischi (beninteso, se si tratta di un soggetto che già lavora da tempo). Altre, fanno ricorso alle cosiddette banche dati occulte dei cattivi pagatori (centrali rischi non ufficiali che fotografano la posizione del debitore prima della cancellazione della segnalazione negativa).

Tutto questo per dire che il debitore può incontrare qualche difficoltà a riottenere un prestito anche dopo la cancellazione di posizioni negative registrate nelle centrali rischi.

10 gennaio 2016 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

accordo bonario nel recupero crediti
banche dati occulte dei cattivi pagatori
cattivi pagatori - iscrizione in centrale rischi
che cosa è un accordo a saldo stralcio
come funziona il saldo stralcio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Come proteggersi dal phishing
E' importante essere prudenti nel fornire dati riservati ed è necessario essere sicuri dell'identità di chi li sta chiedendo. Il phishing è una frode informatica attuata da truffatori che inviano false e-mail apparentemente provenienti da una banca o da un'altra azienda della quale utilizzano il logo, il nome e l'impostazione ...
Furto identità » Come proteggersi da iscrizione in CRIF e Centrali Rischi
Sempre più numerose le truffe che riguardano il furto di identità: in questo articolo vi spieghiamo come salvaguardarsi tecnicamente e giuridicamente da chi apre un finanziamento a vostro nome e poi vi fa trovare segnalati nelle banche dati dei cattivi pagatori, come la crif e la cai. Quotidianamente, purtroppo, agli ...
CRIF EURISC – Centrale Rischi Intermediazione Finanziaria
Fra i SIC privati assume una importanza rilevante la crif (Centrale Rischi Intermediazione Finanziaria), nota anche come EURISC. CRIF La crif gestisce un archivio dati privato (EURISC appunto)  a cui aderiscono le principali banche italiane. La crif è specializzata nella realizzazione e gestione di sistemi di referenziazione del credito, anche noti semplicemente come ...
Mutuo a tasso variabile e rata protetta
Il mutuo a tasso variabile e rata protetta è un contratto di prestito. Il mutuo a tasso variabile e rata protetta consiste nel trasferimento di una somma di denaro da un soggetto “mutuante” ad un soggetto “mutuatario” che si impegna a restituirlo secondo modalità concordate, dettagliatamente definite nel contratto sottoscritto ...
Phishing » Quando l'istituto di credito deve il risarcimento al proprio cliente?
Il famigerato phishing: molti italiani cadono, spesso, in questa trappola. Ma in sostanza, cos'è il phishing? E ancora, quando avviene, l'istituto di credito è responsabile? In quali casi deve il risarcimento danni al proprio correntista? Con la tecnica fraudolenta del phishing i cyber-criminali riescono ad acquisire i dati dei conti ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca