Agevolazioni Covid per i piani di rateizzazione affidati ad Agenzia delle Entrate Riscossione ed agli enti territoriali


Ho un rateo, per dei tributi locali non pagati, con società riscossione Area srl, di Mondovì (CN): con l’emergenza Coronavirus, e in ultimo con il DPCM di Agosto, sapevo essere sospesa la riscossione fino al 15 corrente mese, e di avere la possibilità di rientrare nel rateo, senza conseguenze, entro il 30 novembre. È corretto?

Perché ieri mi ha chiamata un’incaricata di Area srl intimandomi di pagare tutte le rate scadute entro il 15 ottobre, pena pignoramenti vari.

Vige la sospensione delle rate in scadenza fra l’8 marzo e il 15 ottobre 2020 in base ai piani di rateizzazione concessi da Agenzia delle Entrate Riscossione e dagli enti territoriali preposti alla riscossione dei tributi locali, così come stabilito dai decreti legge 34/2020 e 104/2020.

I pagamenti sospesi dovranno essere effettuati, senza alcun ulteriore onere, entro il mese successivo alla scadenza del periodo di sospensione e, dunque, entro il 30 novembre 2020.

14 Ottobre 2020 · Paolo Rastelli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Agevolazioni Covid per i piani di rateizzazione affidati ad Agenzia delle Entrate Riscossione ed agli enti territoriali