Agevolazioni fiscali per acquisto nuova prima casa - Posso usufruirne anche se già dispongo di un immobile adibito a studio medico?

Dopo un'accurata e lunga ricerca, ho optato per l'acquisto di un nuovo appartamento, tramite mutuo, nel centro di Monza.

Il problema è che la mia famiglia possiede da anni un'immobile adibito a studio dentistico sempre a Monza, e lo stesso è intestato a me, dopo la morte di mio padre.

Vorrei sapere se il possesso di questa casa (che è uno studio medico) pregiudica la concessione delle agevolazioni prima casa per l'acquisto del nuovo immobile.

In poche parole, mi sembra di capire che lei stia chiedendo se le agevolazioni legate al beneficio prima casa potrebbero essere applicabili anche a chi possiede uno studio professionale.

Ebbene, in alcuni casi il beneficio prima casa per un acquisto immobiliare spetta quindi anche a chi, all'atto della compravendita, possieda un altro immobile oltre al nuovo.

Infatti, chi acquisti un immobile da destinare a propria abitazione nel Comune di residenza (oppure quello in cui è ubicata la propria attività), può beneficiare del bonus, in presenza di un secondo immobile, soltanto se questo secondo immobile risulti non idoneo all'uso abitativo per circostanze oggettive (per esempio l'inabitabilità), oppure soggettiva (fabbricato inadeguato).

L'agevolazione scatta anche nel caso in cui il secondo immobile sia utilizzato come studio professionale e dunque accatastato in A/10.

Questo principio è stato ribadito recentemente dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza 27376/201.

Pertanto è possibile dire che, nell'acquisto di un nuovo immobile, la destinazione ad attività professionale di quello già posseduto è una circostanza che permette di godere del beneficio prima casa.

5 dicembre 2017 · Gennaro Andele

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

acquisto prima casa
agevolazioni fiscali per acquisto prima casa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Agevolazioni fiscali per l'acquisto della prima casa - Tips and Tricks
A proposito di agevolazioni fiscali per l'acquisto della prima casa, forse non tutti sanno che: La regola del prezzo-valore per la determinazione della base imponibile dell'imposta di registro, opzione che può essere scelta da chi acquista con le agevolazioni fiscali prima casa da un privato oppure da un'impresa che vende ...
Agevolazioni fiscali prima casa e plurime alienazioni infraquinquennali
In tema di agevolazioni tributarie per l'acquisto della prima casa, la relativa decadenza è evitata se il contribuente, pur avendo trasferito la proprietà dell'immobile acquistato con i detti benefici prima del decorso del termine di cinque anni dall'acquisto stesso, entro un anno dall'alienazione ne acquisti un altro, da adibire ad ...
Acquisto della prima casa con le agevolazioni fiscali - Le cose importanti da tenere a mente per non rischiare sanzioni e aggravi di imposta
Di seguito, alcuni elementi da ricordare quando si vuole acquistare un'immobile fruendo delle agevolazioni fiscali prima casa. Con le cosiddette agevolazioni fiscali prima casa, se il venditore è un privato o un'impresa che vende in esenzione Iva, si versano un'imposta di registro nella misura del 2% sul prezzo d'acquisto, un'imposta ...
Agevolazioni fiscali prima casa con vendita entro cinque anni dall'acquisto
Secondo la consolidata giurisprudenza (Cass. SU. numero 1196 del 2000; numero 9149 del 2000; numero 3608 del 2003; numero 18300 del 2004; numero 20066 del 2005; nn. 20376 e 21718 del 2006; numero 13491 del 2008) i benefici fiscali prima casa sono subordinati al raggiungimento dello scopo per il quale ...
Agevolazioni prima casa - Possibile fruire dell'imposta di registro ridotta al 2 per cento anche per l'acquisto di una seconda casa a condizione che entro un anno si alieni la prima
Com'è noto, ai fini dell'applicazione dell'aliquota del 2 per cento dell'imposta di registro agli atti traslativi a titolo oneroso della proprietà di case di abitazione non di lusso e agli atti traslativi o consuntivi della nuda proprietà , dell'usufrutto, dell'uso e dell'ambientazione relativi alle stesse, devono ricorrere le seguenti condizioni: che ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca