Finanziamento e rate insolute

Ho un finanziamento da 7 mesi di 120 euro mensili. Purtroppo sono in arretra di 3 mensilita.

Sono assediato dalle telefonate di una agenzia recupero crediti (non ho ancora capito se della banca, oppure esterna).

La telefonata : Sono la dott ........... stia in linea non vada via che le passo la dott .......Sono la dott...... , lei e in arretrato di 3 mensilita,s a spiegarmi il perchè?

Lei ha dichiarato 1200 euro di stipendio,come mai non paga ,e cambiato qualcosa? mi dice che cosa? Lei ha comprato una macchina pochi mesi fà e non paga ,al suo paese si usa cosi? Guardi che io le faccio il fermo amministrativo.la macchina c'è là ancora, oppure la venduta?

La mia risposta : sono in un mometo di difficoltà ho tutta l'intezione di pagare, cercherò di recuperare il prossimo mese.

La "dottoressa" insiste vuole sapere il giorno giusto,e di nuovo come mai con 1200 euro mensili non riesco ha pagare.

Riminacciandomi di portarmi via la macchina. Quindi ho alzato la voce, dicendo di fare quello che riteneva opportuno,ma di non telefonare più,altrimenti la denunciavo.

Ha ritelefonato ancora tre volte in 5 minuti dicendomi che sono un maleducato. C'è un modo per non ricevere questo tipo di telefonate?

Leggendo, inizialmente, ho pensato che la sua fosse una strategia per ottenere, in cambio della pazienza mostrata nel restare ad ascoltare, un trattamento più tollerante nella gestione dei ritardi.

Poi ho letto che delle minacce ed allora i conti non mi sono più tornati.

La procedura è questa: "Mi dica chi è lei, per chi lavora e mi fornisca un numero di telefono. Sarò io a contattarla per discutere della questione."

Se la cosa non sortisce effetto, si chiude la comunicazione senza attendere ulteriormente.

Se invece, la richiesta va a buon fine, si verifica. E poi, eventualmente, si presenta un esposto querela per molestie, fornendo i dati della società e del funzionario che la contatta.

Non si può fare nulla di diverso, in termini pratici.

16 novembre 2011 · Carla Benvenuto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dirigenti sanitari » nel passaggio al rapporto esclusivo l'indennità non è soggetta al blocco delle retribuzioni
Un dirigente sanitario della ASL ROMA C esercita, nel novembre 2010, quando ha maturato cinque anni di anzianità nel ruolo, opzione per il passaggio a rapporto esclusivo con diritto all'indennità di esclusività. L'indennità di esclusività è una particolare voce stipendiale della dirigenza medica che retribuisce la tipologia di rapporto di ...
Cattivi pagatori e rate pagate in ritardo
Il Decreto Sviluppo convertito in legge il 12 luglio 2011, nell'articolo 8-bis riguardante la cancellazione di segnalazioni dei ritardi di pagamento, fissava il termine di 5 giorni lavorativi per oscurare le informazioni relative a ritardi di pagamento di rate mensili o semestrali. Al momento della regolarizzazione dei pagamenti, le segnalazioni ...
Rc auto a rate - Scaduto il periodo di tolleranza la garanzia riparte alle ore 24 del giorno in cui viene effettuato il pagamento
In relazione alle scadenze successive alla prima rata dell'assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile auto, il pagamento effettuato dopo il quindicesimo giorno dalla scadenza della rata precedente non comporta l'immediata riattivazione del rapporto assicurativo. Così come avviene per il pagamento della prima rata, laddove l'assicurazione resta sospesa fino alle ore ...
Il bonus bebé in caso di adozione
Com'è noto, la gestione e la liquidazione delle domande per ottenere il bonus bebè sono di competenza dell'INPS che provvede al pagamento mensile dell'assegno, il cui importo è pari a 80 euro se l'ISEE del nucleo familiare non è superiore a 25 mila euro annui, oppure 160 euro se l'ISEE ...
Quando non pagare una ammenda o una cartella esattoriale impedisce il rilascio o il rinnovo del passaporto
La legge numero 1185 del 21 novembre 1967, prevede che non possono ottenere il rinnovo o il rilascio del passaporto coloro che debbano espiare una pena restrittiva della libertà personale o pagare un'ammenda. Per questi ultimi, tuttavia, può essere richiesto il nullaosta all'autorità giudiziaria. Quando ci fanno una contravvenzione per ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca