Agenzia delle Entrate Riscossione – Estratto conto e certificato carichi pendenti

Argomenti correlati:

La differenza tra estratto conto agenzia delle entrate riscossione e carichi pendenti sempre con l’agenzia delle entrate. Cioè si vede la stessa cosa oppure no?

Per quanto ci è dato sapere, nell’area riservata dell’Agenzia delle Entrate Riscossione (ADER) è possibile visualizzare online la situazione debitoria – estratto conto, ovvero cartelle di pagamento e avvisi emessi a partire dall’anno 2000 a carico di ciascun debitore e i piani di rateizzazione concordati.

Il servzio estratto conto, fornito da Agenzia delle Entrate Riscossione consente di visualizzare il riepilogo complessivo dei documenti che risultano già saldati o non ancora pagati, per intero o in parte, su tutto il territorio nazionale (esclusa la Sicilia), a partire dall’anno 2000.

In particolare, come accennato, consente di controllare il dettaglio di ciascuno dei documenti visualizzati (es. importi, natura del tributo, quietanze che risultano pagate) e la presenza di eventuali provvedimenti (es. sgravio, sospensione, procedure, rateizzazioni); e, inoltre, di generare un “codice Rav” attraverso il quale effettuare il pagamento on line.

In più, nella sezione Procedure attivate, permette al debitore inadempiente di verificare tutte le procedure, cautelari ed esecutive, attivate a carico del debitore stesso (ipoteca, fermo amministrativo, pignoramento).

Il certificato dei carichi pendenti, da richiedere, invece, alla Procura circondariale competente, dimostra l’esistenza di processi penali in corso, riporta i dati relativi all’imputazione, alle diverse fasi e ai gradi del giudizio. Non vengono invece evidenziati gli estremi di eventuali procedimenti ancora in fase di indagini preliminari, quelli già archiviati, o quelli con sentenza passata in giudicato (per quest’ultimo dato puoi richiedere il Certificato di Casellario Giudiziale). Il Certificato dei Carichi Pendenti non riporta inoltre i provvedimenti giudiziari emessi dal giudice di pace o da altro giudice per i reati di competenza del primo, le condanne per contravvenzioni punibili con la sola ammenda, le sentenze di patteggiamento, e i decreti penali di condanna.

20 Marzo 2019 · Paolo Rastelli

Non ho ben capito la differenza tra carico pendente agenzia delle entrate ed estratto conto agenzia delle entrate. Cioè per carico pendente agenzia delle entrate non intendo quello rilasciato dalla procura per vedere se si hanno procedimenti penali in corso ma bensì quello rilasciato dalla agenzia delle entrate a pagamento per vedere eventuali debiti con il fisco e vari tributi. Infatti non capisco come mai l estratto conto rilasciato dalla agenzia delle entrate è molto dettagliato ed è pure gratuito mentre per ottenere il carico pendente agenzia delle entrate si paga.Non capisco la differenza.

Come già accennato, forse lei intende per carichi pendenti dell’Agenzia delle Entrate il report che consente di visualizzare le procedure esecutive avviate a carico del debitore (ipoteca, fermo amministrativo, pignoramento). Di più non sappiamo dirle, ci spiace.

20 Marzo 2019 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Contributi pagati con cartella esattoriale all'Agenzia delle Entrate Riscossione - Quando compariranno nel mio estratto conto contributivo INPS?
Vorrei sapere l'INPS quando aggiorna gli estratti conto contributivi: io ho pagato cartelle contributi all'ADER riscossione più di due mesi fa. Risultano saldate all'ADER da circa venti giorni e ancora non mi vengono inseriti da parte dell'INPS nel mio estratto conto contributivo. ...

Definizione agevolata dei carichi debitori affidati ad Agenzia delle Entrate Riscossione - Differimento al 31 maggio 2020 della rata scaduta il 28 febbraio relativa alla Rottamazione-ter e della rata in scadenza il 31 marzo del Saldo e stralcio
E' confermato il differimento al 31 maggio 2020 della rata scaduta il 28 febbraio relativa alla Rottamazione-ter e della rata in scadenza il 31 marzo del Saldo e stralcio, nell'ambito delle procedure dilazionate di definizione agevolata dei carichi debitori affidati ad Agenzia delle Entrate Riscossione dal primo gennaio 2000 al 31 dicembre 2017? ...

Cartelle esattoriali ancora presenti in estratto conto di Agenzia delle Entrate Riscossione dopo chiusura fallimento
Fallimento aperto nel 1996 e chiuso nel 2007: sul sito dell'Agenzia delle Entrare Riscossione, sono ancora presenti delle cartelle esattoriale di Equitalia con dicitura "procedura in corso fallimento". Come procedere per farle eliminare? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Agenzia delle Entrate Riscossione – Estratto conto e certificato carichi pendenti