Ad oggi nullatenente ma futuro erede – Come comportarmi?

Argomenti correlati:

Volevo sapere se esiste l’evenienza che se uno ha pagato una certa parte del debito (85-90%) può non subire conseguenze. Sopratutto potendo dimostrare totale impossibilità a pagare. Ad oggi nullatenente ma erediterò terra e case. C’e’ un termine oltre il quale il debito va in prescrizione? O appena mi si intesterà qualcosa, anche se non nel futuro prossimo ma tra un decennio o più, prenderanno il tutto? Ad oggi è la terza società di recupero crediti a tormentarmi, anche questa non iscritta all’Unirec.

Non esiste, purtroppo, l’evenienza a cui lei fa riferimento, né l’esdebitazione del debito residuo si ottiene dimostrando che non si è in grado di pagare, a meno che non si voglia intraprendere la procedura di composizione delle crisi da sovraindebitamento.

Per i prestiti la prescrizione è decennale ed interviene, tuttavia, solo se il creditore non si premura di inviare nemmeno una raccomandata AR (notifica valida anche se perfezionata per compiuta giacenza al proprio debitore).

Se il credito è stato ceduto, le società cessionarie (anche se non iscritte in UNIREC) solitamente lasciano prescrivere il debito, non intendendo investire, per un tentativo di riscossione stragiudiziale, neanche il costo della raccomandata.

16 Dicembre 2017 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Richiesta rimborso debito inesistente - Come comportarmi?
Ho ricevuto una raccomandata a/r da una societá di recupero crediti di Roma che mi richiede il rimborso di un debito inesistente: non ho mai chiesto prestiti nè fatto acquisti rateali e non ho mai firmato cambiali, nella lettera non vi sono specifiche del debito, m< vi è allegato un bollettino postale in bianco. Come devo comportarmi? ...

Sono nullatenente e debitore - Cosa può fare il mio creditore?
Ho un problema: ho un debito ex Unicredit ceduto pro soluto ad una società di recupero crediti per 12. mila euro. Sono disoccupato e nullatenente e vivo nella abitazione di esclusiva proprietà di mia madre, esodata. Da svariato tempo viviamo aiutati da mia nonna e io faccio piccoli lavoretti in nero. Oggi ho ricevuto una visita di un addetto al recupero crediti Fire che mi ha proposto di rientrare a piccole rate, ma al momento non posso davvero. Ho fornito alla soc di recupero crediti tutta la documentazione riguardante la mia situazione . loro hanno detto che faranno decreto ingiuntivo ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Ad oggi nullatenente ma futuro erede – Come comportarmi?