Ad agosto parti con l'auto? - Ecco i consigli per viaggiare sicuri

Sto per partire finalmente per le ferie estive, con la mia famiglia, in un villaggio in puglia: per comodità prenderò l'auto, anche se il viaggio in treno costa sicuramente meno.

Quali controlli devo effettuare prima di partire?

Nel mese di Agosto, molti italiani intraprenderanno le tanto agognate ferie: la stragrande maggioranza partirà con l'auto, riempiendo le autostrade e strade italiane con milioni di veicoli.

Prima di partire, però, è bene effettuare alcune operazioni fondamentali per viaggiare più serenamente.

Innanzi tutto è bene mettere in programma un check-up approfondito del veicolo per evitare di rovinare le vacanze con guasti, sempre possibili se si tiene conto dell'alta probabilità di rimanere incolonnati per ore sotto il sole.

Occorre anche tenere presente che sono previste multe salate per chi carica troppo l'auto.

Acqua, piccoli pasti leggeri ravvicinati e una sosta ogni 150-200 km sono, invece, le regole base per combattere il colpo di sonno, responsabile di circa il 20% degli incidenti stradali mortali.

Se a bordo ci sono bambini, è bene ricordare che sono quelli che rischiano di più di subire un colpo di calore.

Per evitare il rischio, si possono seguire alcune semplici norme come evitare di posteggiare l'auto al sole.

Sembra scontato, ma con l'aria condizionata accesa al momento del parcheggio, questo rischio non viene tenuto in considerazione.

I bambini, com'è noto, devono essere assicurati ai seggiolini.

Specifiche le precauzioni da osservare da parte di chi viaggia con animali, soprattutto cani e gatti.

Innanzi tutto, gli spostamenti non dovrebbero superare le 5-6 ore.

Dal punto di vista normativo, il tema è regolato dall'articolo 169 del Codice della Strada che norma modalità e condizioni per i viaggi degli amici a quattro zampe.

Per chi viaggia in moto, si aggiunge un tassello al mosaico della sicurezza: la scelta del casco e delle attrezzature salvavita in caso di incidente.

Quando si acquista un casco per la moto o lo scooter, è bene accertarsi non solo che sia in regola con le disposizioni di legge, quindi omologato, ma che sia anche adeguato all'impiego.

Esistono caschi e caschi, tutti pensati con la funzione essenziale di proteggere la testa in caso di incidente, ma non per questo indifferenti nella loro selezione.

Muoversi su uno scooter porta a vivere situazioni diverse da quelle di chi è in sella a una prestazionale moto, così la scelta del casco andrà in una direzione piuttosto che in un'altra.

Per chi infine opta per un auto a noleggio, si consiglia, prima di tutto, di non risparmiare sull'assicurazione danni e infortuni.

D'obbligo per tutti, mantenere un comportamento corretto: secondo un recente sondaggio, un italiano su tre che non si fa scrupoli a gettare oggetti dall'auto: mozziconi, cartacce, cibo.

Eppure si rischia una multa fino a 400 euro

.

17 agosto 2018 · Genny Manfredi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore - viaggi e vacanze

Approfondimenti e integrazioni dal blog

E' decennale la prescrizione del diritto a percepire l'indennità sostitutiva delle ferie non godute
L'indennità sostitutiva delle ferie non fruite ha natura mista, avendo non solo carattere risarcitorio, in quanto volta a compensare il danno derivante dalla perdita di un bene determinato (il riposo, con recupero delle energie psicofisiche, la possibilità di meglio dedicarsi a relazioni familiari e sociali), ma anche retributivo, in quanto ...
Assenza di copertura assicurativa? » Tempi duri per gli automobilisti
Tempi difficili per i migliaia di automobilisti che guidano, in Italia, sprovvisti di copertura assicurativa. A partire dal 15 febbraio 2014, è stato, ufficialmente, istituito l'archivio della Motorizzazione con gli estremi di tutte le polizze Rc auto. Tutte le targhe delle automobili che non sono presenti in questa banca dati ...
Vacanze estive in arrivo » Occhio agli spostamenti sui traghetti
Ci siamo: le ferie sono, molto, vicine. Molti Italiani sceglieranno di trascorrere la villeggiatura in qualche isola per trovare un pò di relax. Naturalmente, utilizzeranno i traghetti per muoversi verso queste oasi di pace. Ecco, allora, qualche suggerimento per evitare brutte sorprese e trascorrere un periodo lontano dallo stress. Le ...
Bollo auto » Come pagarlo, dove e quanto: breve prontuario
Come dove e quando e quanto pagare il bollo auto » Il prontuario Alcuni lo chiamano bollo auto. Altri tassa di possesso. Cambia poco, anzi nulla. Va pagato entro le scadenze altrimenti vi bussa alla porta la vostra Regione, prima con una piccola sanzione aggiuntiva, poi con una cartella esattoriale ...
Rc auto con sospensione temporanea » E' vantaggiosa?
Polizza rc auto con sospensione temporanea delle coperture: che cosa significa? E' davvero vantaggiosa? Chiariamo la questione. Da un pò di tempo a questa parte il mercato assicurativo auto italiano si è notevolmente arricchito della presenza di assicurazioni auto temporanee e con sospensione delle coperture. In parola povere, si tratta ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca