Acquisto immobile con diritto abitazione e nuda proprietà per il coniuge

Non ho risolto pendenza con banca per fideiussione a favore fratello debitore della medesima. Debbo acquistare immobile prima casa e posso farlo solo con diritto di abitazione e nuda proprietà al coniuge (non coinvolto da fideiussione).
E’ vero che detta condizione è esente da PIGNORAMENTO? Comunque sia cosa ne pensate quali eventuali rischi si corrono (io comunque perseguo la trattativa/transazione al fine di ottenere liberatoria con banca).

Il diritto di abitazione detenuto dal debitore non è pignorabile a differenza di una nuda proprietà o dell’usufrutto di un immobile.

Per il resto, il quesito telegrafico non consente di esprimere giudizi di merito, nè valutazioni di rischio sull’operazione di compravendita in corso.

8 Dicembre 2018 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Diritto di abitazione impignorabile ma l'atto di acquisto dell'immobile è soggetto a revocatoria?
Dovrei acquistare casa con atto che riserva a me il diritto di abitazione e la nuda proprietà a mia moglie, avendo solo io (e non mia moglie) una fideiussione a favore di mio fratello (insolvente con la banca) e dalla medesima esigibile nei miei confronti; chiedo: dato per certo che l'immobile così gravato è impignorabile, ma l'atto è eventualmente soggetto ad azione revocatoria da parte della banca? ...

Posso fruire delle imposte agevolate sull'acquisto di una casa che si trova nello stesso comune in cui già possiedo la nuda proprietà su un'altra abitazione?
Posso fruire delle imposte agevolate sull'acquisto di una casa che si trova nello stesso comune in cui già possiedo la nuda proprietà su un'altra abitazione? ...

Il coniuge legittimo ha sempre il diritto di abitazione sull'immobile
Dopo il decesso di uno dei due consorti, al coniuge legittimo spetta sempre il diritto di abitazione della casa familiare, anche se concorre con altri eredi. Questo fondamentale concetto è stato sancito dalla Corte di Cassazione la quale, con la pronuncia 20703/2013, ha stabilito che: In tema di successione necessaria, secondo cui al coniuge, anche quando concorra con altri chiamati, sono riservati i diritti di abitazione sulla casa adibita a residenza familiare e di uso sui mobili che la corredano, se di proprietà del defunto o comuni. Tali diritti gravano sulla porzione disponibile e, qualora questa non sia sufficiente, per ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Acquisto immobile con diritto abitazione e nuda proprietà per il coniuge