Acquisto di usato sul sito SUBITO? – Ecco come evitare le truffe

Ho trovato un’offerta buona per un automobile sul noto sito di compravendita dell’usato SUBITO: non so però se fidarmi a pieno perché ho sentito di molta gente che è stata truffata.

Devo procedere all’acquisto?

Che accorgimenti devo usare?

Negli ultimi anni ha spopolato un sito web per la compravendita dell’usato, ovvero il noto portale SUBITO: in realtà molti acquisti vanno a buon fine, ma non mancano le segnalazioni di truffe più o meno gravi per i consumatori.

Dome evitare una truffa su Subito.it?

La prima cosa da fare, in caso da acquisto, è DI visionare l’immagine a corredo dell’oggetto in vendita.

Molti truffatori, infatti, utilizzano delle foto facilmente rintracciabili su Google per mettere in vendita oggetti inesistenti.

Una volta accertato questo, ecco altri consigli utili:

  • Non date mai i vostri dati personali. Qualsiasi tipo di dato personale, che possa essere la data di nascita o, addirittura, il codice fiscale o codice Iban, può essere utile al truffatore per mettere in pratica il suo piano;
  • diffidate sempre da acquisti di prodotti con prezzo vantaggioso e con pagamento anticipato. Molti truffatori, infatti, stabiliscono come luoghi di scambio dei posti irraggiungibili, così da accordare un pagamento, seppure parziale, anticipato. Quindi, acquistate sempre di persona, in modo da poter constatare da vicino l’oggetto comprato;
  • Diffidate da quegli oggetti il cui prezzo è molto basso rispetto al prezzo del mercato. Seppure sembra un affare vantaggioso, in realtà siete caduti soltanto in una truffa ben organizzata;
  • scegliete metodi di pagamento affidabili, ovvero solo quelli rintracciabili. Paypal e bonifici bancari sono quelli più affidabili, poiché permettono di rintracciare il venditore. Da evitare, quindi, contrassegni, carte ricaricabili e diversi metodi di trasferimento del denaro, come ad esempio Western Union;
  • non fidatevi assolutamente di annunci provenienti dall’estero. Su Subito.it, infatti, non sono per nulla ammessi annunci provenienti da altre parti che non sia l’Italia. Pertanto, se, una volta acquistato il prodotto, vi dovessero dare le coordinate di un conto bancario non italiano, non agite: siete caduti in una truffa!

2 Novembre 2018 · Giovanni Napoletano

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Truffa dell'assegno per acquisto veicolo usato su Whatsapp - Come funziona e come farsi rimborsare
Attirato, su un sito di annunci, da un veicolo usato, con un prezzo molto vantaggioso, ho contattato il venditore su Whatsapp: dopo varie trattative, mi ha detto che c'erano anche altre persone interessate all'acquisto e che accettava solo assegni, e per provare la mia buona fede in merito alla compravendita dovevo inviare una foto dell'assegno compilato in chat. Pensando che con una foto non ci fosse nessun rischio e per non farmi scappare l'affare, gli ho inviato la foto. Il venditore, dopo avermi detto di attendere, si è però volatilizzato. Dopo qualche giorno, però, controllando il mio estratto conto, ho ...

Acquisto su sito e-commerce di un articolo consegnato in ritardo rispetto ai tempi dichiarati
Ho acquistato su un sito web un articolo, pagandolo con carta di credito, che non è mai arrivato nonostante la promessa di spedizione entro le 48 ore dalla data di pagamento. Trascorse circa 3 settimane dall'ordine, ho inviato diverse email di contestazione chiedendo di annullare l'ordine e stornare l'importo pagato, senza ricevere riscontro. Dopo aver letto su internet molte recensioni quasi tutte negative, ho pensato che poteva trattarsi di truffa. Pertanto mi sono adoperato a segnalare e contestare con le opportune prove la mancata ricezione dell'articolo al gestore dei pagamenti con carta di credito, al quale ho chiesto il rimborso ...

Acquisto di auto usate » Alcuni suggerimenti per evitare le truffe
Quella che il consumatore deve saper far valere è la garanzia di conformità del bene rispetto al contratto. Il venditore deve garantire che l'auto (o altro bene usato) che sta per vendere è conforme alla descrizione che ne ha fatto nel contratto in particolare senza vizi materiali e giuridici e che possiede le qualità essenziali della categoria dell'auto acquistata o quelle promesse dal venditore (sia che esso sia privato sia che sia un rivenditore commerciale). Tale garanzia è poi irrinunciabile, ai sensi del codice del consumo, e quindi eventuali clausole che la limitassero, se non sono state oggetto di specifica ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Acquisto di usato sul sito SUBITO? – Ecco come evitare le truffe