Acquisti tramite piattaforme web - Quando sono realmente sicuri?

Domanda di Jacopo
16 aprile 2018 at 14:54

Molti miei amici mi stanno convincendo, date le reali opportunità di risparmio, a fare shopping tramite piattaforme web: io però ho sempre avuto paura che questi tipo di acquisti non siano realmente sicuri.

Per sapere se posso fidarmi di un sito per comprare qualcosa, a cosa devo stare attento?

Basta il classico lucchettino verde nell'url e la dicitura HTTPS?

Risposta di Giovanni Napoletano
16 aprile 2018 at 14:58

Per quanto riguarda la sicurezza degli acquisti tramite piattaforme web, sempre più utenti si chiedono se davvero valga la pena rischiare per risparmiare qualche euro qua e là.

Ma come è possibile sapere se davvero un sito è sicuro oppure no?

Il lucchetto verde o l'url che comincia per HTTPS, non sono indici di sicurezza assoluti.

In molti fanno questo ragionamento quando navigano online e così inseriscono tranquillamente i propri dati, come ad esempio password o numeri di carte di credito.

In realtà questi due elementi, seppur importanti, non ci garantiscono che il sito che stiamo navigando, magari per fare degli acquisti, sia protetto da qualsiasi minaccia.

Ciò, poiché il lucchetto verde indica che il sito è dotato di un certificato verificato SSL (Secure Socket Layer) e che i dati che passano tra l'utente e il sito vengono criptati e sono leggibili solo dal server su cui è istallato il certificato.

Le url (vale a dire gli indirizzi dei siti) di queste pagine iniziano dunque con HTTPS (HyperText Transfer Protocol over Secure Socket Layer) dove la S sta proprio a indicare Sicuro.

Se invece non c'è il lucchetto verde, significa che il sito non usa sistemi di cifratura e scambia informazioni mediante HTTP standard, mentre se il lucchetto c'è ma è sbarrato da una croce rossa e anche le lettere HTTPS sono rosse vuol dire che il sito ha il certificato, ma non è stato verificato, non è aggiornato oppure è scaduto. In ogni caso, meglio starne alla larga onde evitare che i nostri dati personali possano essere spiati.

Dunque la presenza del lucchetto verde e dell'HTTPS possono farci dormire sonni tranquilli?

Non è proprio così: è infatti indubbio che cifrare le informazioni permette di salvaguardare i nostri dati da eventuali (terzi) malintenzionati, ma se lucchetto e certificato ci proteggono da occhi indiscreti esterni, i nostri dati potrebbero comunque essere rubati dal sito se questo è contraffatto.

Anzi, chi fa phishing fa leva proprio sul pensiero comune per cui si crede che lucchetto e HTTPS siano assoluto sinonimo di sicurezza e attacca sempre più frequentemente proprio i siti HTTPS.

Per questo, è bene inserire i propri dati solo se siamo sicuri dell'autenticità del sito (a volte il nome vero da quello falso possono distinguersi per un solo carattere) e se ciò che il sito offre non desti in noi dei sospetti.


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum

tutela consumatore
tutela consumatore - truffe

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Acquisti sul web con carta di credito? » Ecco come tutelarsi
Acquistare sul web con la propria carta di credito: una pratica sempre più usata dai consumatori italiani. Ma quando si usa la carta di credito su internet bisogna sempre fare molta attenzione al fine di evitare spiacevoli truffe e frodi informatiche. Vi proponiamo, allora, una serie di suggerimenti da seguire ...
Breve guida per i consumatori che amano acquistare online
In effetti, quando si parla di sicurezza, i consumatori devono stare sempre ben attenti. Con una routine così, che ormai è quasi una necessità, il tempo da dedicare alle proprie esigenze o a qualche piccolo capriccio è davvero poco e comprare online può davvero essere una soluzione vincente, a patto ...
Costi extra per acquisti online tramite carta di credito » Arriva l'alt dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato
No ai costi extra quando si effettuano acquisti sul web tramite carte di credito: con un recente provvedimento, infatti, è arrivato lo stop, per questa pratica, da parte dell'Agcm (autorità garante della concorrenza e del mercato). Stop ai costi «extra» per gli acquisti online se si usa la carta di ...
Giroconto invece di un bonifico - Il cliente perde il diritto alle agevolazioni fiscali per ristrutturazione edilizia
Volevo sapere se ciò che mi è accaduto potrebbe essere portato di fronte all'Arbitro Bancario Finanziario. La mia banca online ha ricevuto da me l'ordine di disporre un bonifico per ristrutturazione edilizia. il 16 dicembre. Dopo svariate telefonate effettuava il bonifico il 24 dicembre. ma annullava la mia disposizione e ...
Tutela consumatori » Acquisti in stand? Non si applica la tutela prevista dal codice del consumo a beneficio di chi acquista fuori dai locali commerciali
Comprare allo stand è come comprare in negozio: per i consumatori non non si applica la tutela prevista dal codice del consumo a beneficio di chi acquista fuori dai locali commerciali. Non si applica la disciplina prevista dal d. lgs. n. 55/1992 a tutela del consumatore in caso di contratto ...

Spunti di discussione dal forum

Vorrei sapere come fare per dimostrare che un debitore è realmente nullatenente
il mio compagno ha diversi debiti di tasse non pagate riguardo ad una ditta individuale che ha chiuso nel 2012, lui è realmente nullatenente, non ha casa (la casa dove ha la residenza è la mia e la proprietaria è mia mamma), non ha auto, non ha conto in banca…
Febbre da black friday – Conviene davvero o è la classica fregatura da shopping compulsivo?
Mi sono apparsi sul web, e mi sono state recapitate anche diverse e-mail, su diversi sconti relativi a questo tanto atteso black friday. Mi è parso di capire che si tratta di una sorta di saldi, per acquisti fatti via web. E' giusto? Poi vorrei sapere se è davvero così…
Versamenti su conto corrente per regali – Accertamento fiscale: non ho prove da fornire
Due anni fa, ho ricevuto diversi assegni dai miei parenti e amici per il mio compleanno: ho versato tutto sul mio conto corrente in banca. In merito a questi versamenti, mi è stato fatto un accertamento fiscale dall'Agenzia delle Entrate. Mi hanno chiesto di fornire la prova che i soldi…
Tasse universitarie insostenibili – Cosa accade se non pago?
Poter frequentare l’Università e la facoltà di legge era il mio sogno e miei hanno fatto i salti mortali per aiutarmi a coronarlo. Mi iscritto al corso di laurea pensando di riuscire a sostenerne la spesa, lavorando in una tavola calda, di sera, vicino casa. Purtroppo, però, mi sono accorto…
Decreto ingiuntivo dalla Croazia per ticket parcheggio non pagato
In data 12/03/15 mi è stato notificato, tramite raccomandata, un decreto esecutivo di pagamento richiesto da un avvocato croato e rilasciato da un notaio dello stesso paese riguardante un ticket di parcheggio non pagato nell’agosto 2010. Lo deduco dalla presenza della targa della mia autovettura e dal nominativo del presunto…

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Forum

Domande