Accordo transattivo a saldo stralcio


Oggi mi è stata notificata una raccomanda da recupero crediti dove mi intima di pagare un debito di circa mille e 800 euro: posso proporre direttamente io un saldo a stralcio senza bisogno di contattare un professionista?
Se si per questa cifra quanto potrei offrirgli e che documentazione dovrei chiedere? Il saldo a stralcio può essere anche rateizzato?

Nello stato attuale sono disoccupato, sposato in separazione di beni.

Naturalmente, al mittente della raccomandata va richiesto un attestato che certifichi l’intervenuta cessione del credito da parte del prestatore originario a favore alla società che dichiara di essere il nuovo creditore, giusto per essere sicuri della legittimità della pretesa.

Attesa la situazione di disoccupazione del debitore, ed ipotizzata una condizione di sostanziale nullatenenza, una proposta, a nostro parere accettabile per chiudere il contenzioso, potrebbe essere l’offerta di 500 euro in rate mensili di 50 euro.

21 Gennaio 2022 · Ludmilla Karadzic



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Accordo transattivo a saldo stralcio