Accesso alle banche dati dei cattivi pagatori – Quanto mi costa?

Vorrei sapere quanto mi costa verificare se e quali dati che mi riguardano, vengono conservati nelle banche dati dei cattivi pagatori.

Le richieste di accesso ai dati del debitore conservati nei Sistemi di Informazioni Creditizie private (SIC – CRIF, Experian, CTC, Assilea) e nella Centrale Rischi (CR) pubblica della banca d’Italia, sono gratuite per le persone fisiche, senza limiti di numero: bisogna fornire un indirizzo e-mail per la risposta.

Tuttavia, se si preferisce ottenere una risposta con altri mezzi (fax, lettera, eccetera) la gratuità è limitata alla prima volta nell’arco di un anno; per le richieste successive alla prima, sempre nell’arco dell’anno, il corrispettivo per il servizio richiesto è pari a 7 euro, a cui se ne possono aggiungere 3 (10 euro in totale) se la richiesta e’ incompleta e sia quindi necessario un contatto per completarla.

Per le risposte riscontrate dopo oltre 30 giorni non può essere richiesto alcun pagamento.

2 Ottobre 2019 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cattivi pagatori e banche dati occulte
In linea puramente teorica, ai sensi del Dlgs. 196/03 (Codice della Privacy), i dati inerenti i cattivi pagatori dovrebbero essere conservati solo per un determinato periodo di tempo, decorso il quale i cattivi pagatori dovrebbero essere cancellati. La realtà comunque è fatta di altro… pare che molte finanziarie abbiano della banche dati “occulte” di cattivi pagatori, dove le informazioni non vengono mai cancellate … chiaramente lo dico con il beneficio del dubbio, ma si sa che a pensare male si fa peccato, tuttavia ci si "azzecca" molto spesso. ...

Cancellazione nominativo del debitore inadempiente dalle banche dati dei cattivi pagatori
Il primo di ottobre il SIC di crif mi cancella dalla sua banca dati come cattivo pagatore causatomi dalla perdita del posto di lavoro dopo aver sanato la mia posizione con le finanziarie potrei risultare iscritto su altre banche dati e i miei dati vengono riportati su più banche dati e poi si cancellano simultaneamente avendo sanato la posizione da 24 mesi? ...

banche dati cattivi pagatori
L'accesso alle banche dati dei cattivi pagatori (CRIF, Experian, CTC, CR Bankitalia, Equitalia) può essere effettuato solo personalmente o con procura firmata dal debitore. Ergo, le visure dovrebbero essere consegnate al debitore; tanto più che sono già state abbondantemente pagate. P.S. Ho modificato titolo e contesto per rendere generico il riferimento alla società. Purtroppo non possiamo permetterci un contenzioso civile per risarcimento danni (la vicenda Formigli-RAI vs Fiat, docet). Se vuole, può inviarci per la pubblicazione una e-mail (o può pubblicarla lei in un nuovo post) dove i lettori interessati potranno contattarla per ottenere informazioni finalizzate a non ripetere la ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Accesso alle banche dati dei cattivi pagatori – Quanto mi costa?