Accertamento con adesione negato

Vorrei avere un consiglio in quanto mi e arrivato un avviso di accertamento a cui nei tempi previsti ho prodotto un istanza di autotutela ed ho richiesto un accertamento con adesione.

L'Agenzia delle entrate mi ha dato esito negativo per entrambi gli atti motivando il fatto che io chiedo l'annullamento degli avvisi sia per difetto di notifica che per insussistenza del obbligazione tributaria da parte mia (ex legale rappresentante di un una associazione sportiva - adesso chiusa) mentre l'ufficio mi risponde che ad oggi l'insussistenza dell'obbligazione tributaria da parte del legale rappresentante non è rilevabile con la sola notifica degli atti inoltre scrive che la sola chiusura della partita iva non determina automaticamente l'estinzione del soggetto. Io sono nullatente ora vorrei un consiglio su come potrei gestire la cosa ... qual è il successivo passo che farà l'agenzia delle entrate nei miei confronti? Se si iscrive a ruolo Equitalia chiede qualcosa a me? Poi devo fare ricorsi? A chi?

Se ne ha motivo ed è ancora nei termini deve fare ricorso all'avviso di accertamento.

Dopo non ci sarà più nulla da fare, anche perchè credo che le abbiano notificato un avviso di accertamento immediatamente esecutivo.

28 aprile 2012 · Rosaria Proietti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Avviso di accertamento intestato a defunto » Nulla la notifica se avviene presso ultima residenza del de cuius ma non collettivamente a tutti gli eredi
E' nullo l'avviso d'accertamento non notificato collettivamente agli eredi presso l'ultima dimora del de cuius. L'atto tributario intestato al defunto non può essere direttamente notificato agli eredi che non hanno comunicato all'Agenzia delle Entrate le proprie generalità e il proprio domicilio fiscale. In difetto della comunicazione, l'avviso di accertamento e ...
Acquiescenza, accertamento con adesione e conciliazione giudiziale - nuove riduzioni
Sanzioni ancora più ridotte per acquiescenza, accertamento con adesione ed altri strumenti deflativi. La legge di stabilità 2011 ha modificato, infatti, la misura delle sanzioni ridotte dovute dai contribuenti in caso di: acquiescenza; accertamento con adesione; definizione agevolata delle sanzioni; adesione agli inviti al contraddittorio e ai processi verbali di ...
Atti dell'Agenzia delle Entrate - Nulli se non è dimostrata la delega
Gli atti dell'Agenzia delle Entrate, sottoscritti da un Funzionario delegato, sono nulli se non risulta l'effettiva delega da parte del Direttore pro tempore Il potere di rappresentanza dell'Agenzia delle Entrate è attribuito al Direttore pro tempore: questi ha la facoltà di delegare il potere di rappresentanza ad altri funzionari, che ...
Accertamento fiscale a società » Notifica valida solo presso la sede legale
Oggi affrontiamo uno dei temi più discussi in tema di notifica di accertamento fiscale ad una società: è valida o meno la notifica effettuata presso le sedi diverse dalla sede legale? In caso di accertamento fiscale notificato ad una società, questo è valido solo se la notifica degli atti tributari ...
La proposizione del ricorso sana l'eventuale nullità della notifica dell'avviso di accertamento tributario solo se non sono decorsi i termini di decadenza
La disciplina delle notifiche di atti tributari si fonda sul criterio del domicilio fiscale e sull'onere del contribuente di indicare all'Ufficio tributario il proprio domicilio e le sue variazioni. In mancanza di comunicazioni da parte del contribuente, l'Amministrazione è legittimata ad effettuare la notifica nell'ultimo domicilio noto, anche in forma ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca