Ho un pignoramento in corso - Posso chiedere l'aspettativa?

Ho una busta paga di circa 1500 euro, di cui 289 in cessione del 5° e un pignoramento di euro 300. Vorrei sapere se posso chiedere l'aspettativa e come e se vengono congelate le due trattenute. Se invece chiedessi il licenziamento, come funzionerebbe?

La legge garantisce la sospensione volontaria del rapporto di lavoro (con diritto alla conservazione del posto di lavoro ed alla sospensione della retribuzione) in ipotesi ben precise: nel caso in cui il lavoratore sia chiamato a ricoprire cariche pubbliche elettive o sindacali, nei casi di esigenza di cure termali prescritte dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN), per lo svolgimento di funzioni presso seggi elettorali.

Nel caso in cui il lavoratore versasse in uno stato prolungato di malattia, con superamento del cosiddetto periodo di comporto, il datore di lavoro, può ricorrere alla collocazione in aspettativa obbligatoria del dipendente. Al riguardo la materia è regolata dai diversi e specifici settoriali Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro (CCNL).

In aspettativa a retribuzione zero, la trattenuta per pignoramento, e quella per il rimborso del prestito dietro cessione del quinto, vengono sospese e riattivate alla ripresa dell'attività lavorativa, posponendo le rate non versate a valle dell'originario piano di rientro.

In caso di dimissioni, il creditore che ha azionato il pignoramento ha diritto a prelevare un quinto del Trattamento di Fine rapporto (TFR) spettante al debitore dimissionario, mentre il creditore che ha concesso il prestito dietro cessione del quinto preleverà dal TFR l'importo contrattualmente garantito.

Entrambi potranno poi riattivare le procedure per ottenere, ciascuno, la trattenuta del 20% sulla busta paga, per il rimborso del credito residuale, qualora il debitore venisse impiegato altrove con contratto di lavoro dipendente.

16 aprile 2018 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento stipendio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cosa accade se il datore di lavoro non versa al creditore le trattenute prelevate dallo stipendio del debitore per il rimborso del prestito dietro cessione del quinto
Il contratto di finanziamento estinguibile mediante cessione di quote di stipendio è una tipica forma di finanziamento che consente al soggetto richiedente (il lavoratore dipendente) di disporre, in tempi brevi, delle somme di cui necessita, per poter poi restituire gli importi richiesti nel corso degli anni mediante una trattenuta mensile ...
Cessione del quinto dello stipendio e pignoramento
La legge disciplina l'ipotesi del cumulo della cessione con uno o più eventuali pignoramenti della retribuzione. Il cumulo può verificarsi in due distinte ipotesi, in relazione alle quali il legislatore fissa precisi limiti quantitativi. Qualora la retribuzione del lavoratore sia già gravata da una trattenuta a titolo di pignoramento e ...
Prestiti per dipendenti » Viaggio alla scoperta di questa particolare tipologia di prestito personale
Oggi vogliamo parlare dei prestiti per dipendenti: affrontiamo, dunque, un piccolo viaggio alla scoperta di questa particolare tipologia di prestito personale. I prestiti per dipendenti sono una tipologia di prestiti personali che vengono destinati ai lavoratori dipendenti pubblici e statali e privati. I prestiti per dipendenti sono finanziamenti non finalizzati: ...
Contratti di prestito – cessione del quinto dello stipendio
La cessione del quinto dello stipendio è un prestito non finalizzato all'acquisto di uno specifico bene o servizio ed è disciplinato dalla normativa sul credito al consumo. Il prestito attraverso la cessione del quinto dello stipendio può essere richiesto esclusivamente dal lavoratore dipendente, sia pubblico che privato, il quale ottiene ...
Cessione del quinto » Istruzioni per l'uso
La cessione del quinto dello stipendio: di cosa si tratta? Ecco un piccolo vademecum per il debitore. La cessione del quinto è un prestito non finalizzato all'acquisto di uno specifico bene o servizio ed è disciplinato dalla normativa sul credito al consumo. La cessione del quinto: generalità La Cessione del ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca