Agevolazioni fiscali per i disabili

Vediamo, infine, quali sono le agevolazioni per i disabili che la legge apposita prevede.

La Legge 112/2016 introduce per i disabili gravi una nuova detrazione fiscale per 750 euro massimi fruibile a partire dall'anno fiscale 2016, relativa ai premi di assicurazione aventi per oggetto il rischio morte di coperture finalizzate alla tutela delle persone con disabilità grave.

Altri incentivi fiscali (esenzione di imposte) vengono introdotti relativamente agli atti di successione e donazione di beni conferiti in TRUST ovvero gravati da vincoli di destinazione (ex art.2645ter c.c.) con finalità esclusiva di inclusione sociale, cura e assistenza delle persone con disabilità grave OPPURE destinati a fondi speciali istituiti a favore di persone con disabilità grave.

Gli stessi benefici, compresa l'applicazione dell'imposta di registro, ipotecaria e catastale in misura fissa, sono previsti in caso di premorienza del beneficiario per i trasferimenti ai soggetti che hanno istituito il trust o costituito il vincolo di destinazione o stipulato fondi speciali.

Per quest’ultimo beneficio però occorre un decreto del Ministero dell'economia che non è ad oggi ancora stato emanato.

Sembra che il Ministero stesso abbia dichiarato, per ora informalmente, che l'applicabilità scatta subito anche senza decreto, ma non ci sono atti ufficiali su cui basarsi.

Per la valutazione dei casi e per il dettaglio dell'agevolazione sui trust si veda l'art. 6 della Legge 112/2016.

5 aprile 2017 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca