Come ottenere un rimborso in conto fiscale per possessori di partita IVA

Ecco come ottenere un rimborso in conto fiscale per possessori di partita IVA.

Se si possiede una partita IVA è possibile essere titolare di un conto fiscale.

In questo caso il rimborso può avvenire su richiesta o disposto d'ufficio.

Quando il rimborso è disposto d'ufficio, per esempio in caso di rimborsi Iva infrannuali, l'Agenzia delle entrate effettua la liquidazione, mentre l'Agenzia delle entrate-Riscossione provvede all'erogazione.

Nel caso di conti fiscali chiusi o di contribuenti soggetti a procedure concorsuali, l'erogazione dei rimborsi viene eseguita direttamente dall'Amministrazione finanziaria.

Per ciascun anno solare l'importo massimo di rimborso è di 700.000 euro, anche in caso di domanda per importi superiori. La quota eccedente può essere richiesta negli anni successivi.

Nel massimale sono conteggiate le compensazioni eseguite con il modello F24, a eccezione di quelle espressamente escluse dal computo del limite di compensabilità (per esempio agevolazioni fiscali, crediti utilizzati per compensare debiti relativi alla stessa imposta) mentre non vengono incluse le eventuali disposizioni d'ufficio.

L'erogazione del rimborso può essere effettuata dall'Agenzia delle entrate-Riscossione:

  • a seguito di richiesta effettuata dal titolare di conto mediante invio telematico della dichiarazione, ma solo fino a concorrenza del limite annuale di 700.000 euro;
  • a seguito di disposizione da parte degli uffici locali dell'Agenzia delle entrate e senza limiti di importo.

Il rimborso in conto fiscale viene richiesto all'Agenzia delle entrate-Riscossione con l'invio telematico della dichiarazione oppure con il modello G nel caso di rimborso di imposte dirette e per l'IVA degli anni pregressi, compreso l'eventuale importo che non ha trovato capienza nella dichiarazione per superamento del limite annuale.

A seconda della tipologia del soggetto richiedente e dell'imposta richiesta, con la domanda è necessario presentare specifici documenti utili a individuare il soggetto richiedente e il rispetto delle condizioni essenziali per la pretesa al rimborso.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca