Indice del post i diritti del consumatore - contenzioso e foro competente

I diritti del consumatore, pur non essendo direttamente previsti dalla Costituzione repubblicana, sono tuttavia al centro di numerose norme dell'Unione europea; a partire dal Trattato di Roma del 25 marzo 1957, che individua nella protezione del consumatore uno degli obiettivi primari dell'Unione, fino alla Carta di Nizza che all'articolo 38 ne ribadisce la rilevanza. I diritti del consumatore hanno trovato tutela, nel nostro ordinamento, in una serie di leggi che, a partire dagli anni '80, si sono succedute in ordine sparso (quali, a puro titolo esemplificativo, il dpr numero 903 del 1982, recante attuazione della direttiva 79/581/CEE, relativa alla [ ... leggi tutto » ]

Queste esigenze di tutela non potevano non avere una sponda anche sul terreno processuale, attraverso la previsione di un foro comodo per il consumatore; essendo di intuitiva evidenza che l'obbligo di sostenere il giudizio in una località diversa da quella di residenza o di domicilio, limiterebbe fortemente il diritto del consumatore di agire in giudizio, in special modo quando, come il più delle volte accade, a fronte degli alti costi, economici e non, implicati da un processo che si svolga a notevole distanza da quei luoghi, la controversia sia di esiguo valore monetario. Peraltro la necessità di connotare il [ ... leggi tutto » ]

20 aprile 2014 · Giovanni Napoletano

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Foro competente nelle controversie fra professionista e consumatore
La giurisprudenza più recente propende a ritenere che il foro del consumatore, sebbene esclusivo, è di natura derogabile soltanto se venga dimostrata l'esistenza di una specifica trattativa tra le parti. La prova di tale circostanza costituisce un onere preliminare a carico del professionista che intenda avvalersi della clausola di deroga, ...
Recupero crediti - L'Antitrust sanziona ancora la prassi di notificare decreti ingiuntivi ed atti di citazione in giudizio presso un foro diverso da quello del debitore consumatore
Sanzioni per complessivi tre milioni e 310 mila euro sono state irrogate dall'Antitrust a tre compagnie assicurative. A giudizio dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM o Antitrust), le società hanno messo in atto pratiche commerciali scorrette, in quanto aggressive, per recuperare i propri crediti. La pratica commerciale oggetto ...
Contenzioso per gioco d'azzardo e scommesse - il foro competente è quello del giocatore
Il fenomeno del gioco e della scommessa ha ormai raggiunto una diffusione e una rilevanza sociale tale da dover prendere atto che il gioco e la scommessa, tradizionalmente ricondotti nella categoria dei contratti aleatori sono previsti, promossi e regolati dallo Stato, il quale da essi trae consistenti introiti. Le esigenze ...
Foro competente per controversie fra condomini - Non deve necessariamente identificarsi con il giudice del luogo in cui si trova l'immobile condominiale
L'articolo 23 del codice di procedura civile introduce un foro speciale esclusivo per le controversie tra condomini, stabilendo che per esse è competente il giudice del luogo in cui si trova l'immobile condominiale. Tuttavia, il carattere esclusivo del foro non significa che lo stesso sia anche inderogabile; le ipotesi di ...
Contratti stipulati fra consumatori e professionisti » La suprema corte fa chiarezza
Nelle controversie tra consumatore e professionista, la competenza territoriale è esclusivamente quella del giudice del luogo della sede o del domicilio elettivo del consumatore; è vessatoria la clausola che individui come sede del foro competente una diversa località. Le direttive comunitarie che vietano clausole abusive nei contratti stipulati con i ...

Spunti di discussione dal forum

Nel piano del consumatore previsto dalla legge sulla composizione delle crisi da sovraindebitamento si tiene conto del cumulo di reddito del nucleo familiare?
Volevo sapere se nel piano del consumatore per determinare e stabilire la rata del quinto dello stipendio, vengono conteggiati oltre al mio stipendio, pure la pensione e lo stipendio di mio fratello con i quali ho la stessa residenza, ma che di fatto ognuno poi con il proprio stipendio è…
Iscrizione in Centrale Rischi Bankitalia (CR) per rate di leasing
Vorrei conoscere l'iniziativa giudiziale o stragiudiziale da intraprendere per un utente consumatore che si è visto iscritto a sofferenza in CR Bankitalia per non aver pagato le rate di leasing a seguito di furto di un bene (barca) e per il quale si è in attesa di un giudizio civile…
Informazioni su legge 3/2012 – Approfondimenti su piano del consumatore
In riferimento a questa domanda, volevo chiedere se il Giudice può costringere la banca a surrogare il mutuo e aggiungere liquidità? (sempre naturalmente in un unico mutuo) potrebbe essere questo un piano di accordo da presentare?
Legge 3/2012 per la composizione delle crisi da sovraindebitamento – L’accordo bisogna raggiungerlo con almeno il 60% dei creditori oppure con i creditori titolari di almeno il 60% dell’esposizione debitoria?
Vorrei chiedere se in caso mi rivolgessi al Giudice per omologare un accordo con i creditori, il 60% di assenso da parte dei creditori è riferibile al numero dei creditori o al totale dell'importo dovuto? Per esempio se io devo 50.000 a una banca, altri 5.000 alla stessa banca, e…
Intimazione di pagamento Agenzia delle Entrate Riscossione – Posso fruire della legge 3/2012 e presentare un piano del consumatore?
Vi espongo la mia situazione: in passato ho gestito un’attività con la mia famiglia, una SAS a nome mio e di mio fratello ma l'attività, causa la crisi, non è andata bene, siamo riusciti a s(vendere) tutto (l’attività è stata chiusa nel 2005/2006) e pagare alcuni dei debiti accumulati. Nel…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post i diritti del consumatore - contenzioso e foro competente. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post I diritti del consumatore - contenzioso e foro competente Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 20 aprile 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - contenzioso con professionisti sovraindebitamento e piano del consumatore Inserito nella sezione tutela consumatori.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Vuoi fare una domanda?