Indice del post difendersi in tribunale senza legale » quando e come è possibile

Nel nostro Paese, per poter effettuare una causa davanti a un qualsiasi Tribunale l'assistenza di un legale iscritto all'albo è obbligatoria. Solo d'innanzi al Giudice di Pace è possibile stare in giudizio personalmente, ma ci sono dei limiti e dei parametri da rispettare. Faremo chiarezza nel proseguo dell'articolo. Per potersi presentare ad un processo, sia in veste di attore che di convenuto, non sempre è obbligatorio farsi assistere da un legale. In alcuni casi, ci si può anche difendere da soli, ma solo nel caso in cui: si tratti di cause davanti al giudice di pace; il valore della [ ... leggi tutto » ]

Se la parte, attore, sceglie di rivolgersi al giudice di pace senza l'assistenza di un avvocato, i fatti e le richieste sono raccolti in un verbale. Come accennato, sia l'attore che il convenuto, possono stare davanti al giudice di pace senza assistenza legale, soltanto se si tratta di cause di valore non superiore a 1.100 euro euro o quando il giudice, su richiesta dell'interessato, lo autorizzi [ ... leggi tutto » ]

In generale, è competente il giudice del luogo di residenza del convenuto, o il luogo di residenza dell'attore nel caso in cui il convenuto non ha in Italia nessun recapito, come residenza, domicilio o dimora. In via facoltativa, ci si può rivolgere al giudice di pace competente nel luogo in cui deve essere adempiuta un’obbligazione o essere fatto un pagamento o consegnata una cosa o dove si trovano i beni per le cause di servizi condominiali. Nel caso di ricorso avverso multa per infrazione al codice della strada, il ricorso va presentato presso il giudice di pace competente [ ... leggi tutto » ]

Il cittadino che intenda difendersi da solo deve, come prima cosa, esporre i fatti e le proprie richieste. Lo può fare, innanzitutto, depositando un proprio atto scritto: lo stesso prende il nome di citazione se si agisce per primi. In caso di difesa, invece, si chiama costituzione. In alternativa, può esporre oralmente tutte le proprie [ ... leggi tutto » ]

La scelta di difendersi personalmente in Tribunale è una possibilità da valutare con molta attenzione. E', infatti, anche un rischio. Questo perchè, così come nelle cause in Tribunale, anche davanti al giudice di pace il giudizio si svolge in maniera formale e, pertanto, è necessario rispettare determinate regole e tempi. Ciò sta a significare che, anche se si è dalla parte della ragione, eventuali vizi di forma possono portare al rigetto della domanda. E' necessario dunque conoscere un minimo di nozioni giuridiche. Altro aspetto da considerare è quello del rigetto della domanda. Difatti, anche per cause di modesto valore, [ ... leggi tutto » ]

In molte città, ultimamente, gli uffici del Giudice di pace hanno negato l’accesso alla giustizia ai cittadini che sceglievano di fare a meno di un legale. Molti utenti sono stati respinti dai Giudici con le più svariate giustificazioni. Alcuni Giudici hanno addirittura affermato che è un istituto ormai in disuso e quindi di fatto abrogato. Altri ancora, ammettendone l’esistenza, hanno scoraggiato pesantemente l’utente facendogli capire che senza avvocato avrebbero perso sicuramente la causa. E’ del tutto evidente che, se per riavere 300 Euro da un negozio online che non mi ha mai spedito il ben [ ... leggi tutto » ]

23 ottobre 2013 · Gennaro Andele

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Il gratuito patrocinio (difendersi dai creditori a spese dello stato)
Se in ogni aula di tribunale è scritto la legge è uguale per tutti, davvero tutti riescono ad accedere alla giustizia? La nostra bella costituzione ha stabilito "Sono assicurati ai non abbienti, con appositi istituti, i mezzi per agire e difendersi davanti ad ogni giurisdizione", terzo comma articolo 24. Ma ...
Gratuito patrocinio – domande e risposte su come farsi assistere da un legale a spese dello stato
Il diritto di difesa è considerato dal nostro ordinamento giuridico un diritto universalmente riconosciuto, indipendentemente dalla nazionalità dell'interessato o dal reddito conseguito. Per rendere effettivo questo principio, la legge italiana ha istituito il patrocinio a spese dello Stato che consente alle persone prive di risorse finanziarie sufficienti per pagarsi un ...
Legale di fiducia » Consigli utili a tutela dell'assistito
Con la legge numero 247 del 2012 è stata approvata la riforma dell'ordinamento degli avvocati. Fra gli altri, all'articolo 1, comma 2, della sopracitata legge, si nota che: L'ordinamento forense, stante la specificità della funzione difensiva e in considerazione della primaria rilevanza giuridica e sociale dei diritti alla cui tutela ...
Il costo di un parere legale (nemmeno scritto) per l'esame di un atto di citazione? Solo 728 euro, tutto compreso
Il professionista a cui viene sottoposto un atto di citazione per un parere, ha diritto al pagamento della parcella (728 euro) per avere comunque impegnato il proprio tempo e le proprie competenze professionali. E' quanto hanno stabilito, nero su bianco, i giudici di legittimità nella sentenza numero 22737/14. La domanda ...
Cartelle esattoriali pazze » Come difendersi? Tutto su sospensione sgravio ed autotutela
Cartelle esattoriali pazze di Equitalia: ecco come difendersi. Piccolo refresh su sospensione sgravio ed autotutela. Nell'articolo che segue, vogliamo ribadire ai contribuenti italiani quali sono i diritti previsti dalla legge nel caso della ricezione delle classiche cartelle esattoriali pazze. Per cartelle esattoriali pazze, intendiamo tutte quelle richieste di pagamento per ...

Spunti di discussione dal forum

Chiedere la sospensione della cartella esattoriale
Ho ricevuto una cartella esattoriale per una vecchia multa mai notificatami a cui avevo fatto opposizione al giudice di pace, quest'ultimo in merito al mio ricorso ha emesso il dispositivo di rigetto del ricorso, ma non ha depositato ancora la sentenza con le motivazioni. Secondo voi ho diritto di richiedere…
Sentenza non notificata che non riesco ad ottenere
Nel 2011, feci ricorso al giudice di pace per un verbale ritenuto non corretto, nel 2012 giorno 26 marzo, sono stato sentito dal giudice, il comune che aveva emesso il verbale ritenne accoglibile il ricorso, il 26 febbraio 2015 mi notificano una cartella Equitalia per pagamento del verbale maggiorato da…
Multa per guida con patente revocata – Dovendo pagarla posso avere una riduzione perché percepisco un reddito basso?
Il mio compagno ha guidato la mia auto a mia insaputa avendo la patente revocata da anni. Ora dovrebbe pagare la multa ma è disoccupato. Può chiedere al giudice di pace di poter svolgere dei lavori socialmente utili per risanare la multa? Nel caso non fosse possibile e la multa…
Cambio residenza durante un processo civile – Notifica del ricorso in appello
A Gennaio ho fatto un ricorso al Giudice di pace contro un'ordinanza ingiunzione di un Prefetto. A Luglio ho variato la mia residenza senza comunicarlo. A settembre c'è stata l'udienza in cui il giudice ha annullato l'ordinanza ma comunque condannato alla sanzione minima. Da settembre non ho ricevuto nessun atto…
Validità ingiunzione e contestuale precetto giudice di pace
Ho ricevuto un'ingiunzione di pagamento e anche il precetto del giudice di pace. La residenza indicata è errata in quanto è da un anno che l'ho cambiata. L'ingiunzione è ugualmente valida? Nel caso l'ufficiale giudiziario si presenti nella mia ex residenza (casa di mia madre) mi sono munito del certificato…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post difendersi in tribunale senza legale » quando e come è possibile. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Difendersi in Tribunale senza legale » Quando e come è possibile Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 23 ottobre 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria difendersi dai creditori con il gratuito patrocinio - assistenza legale Inserito nella sezione tutela dei beni del debitore.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca