Redditi esenti da tassazione in quanto equiparati alle pensioni privilegiate ordinarie corrisposte ai militari di leva




» Vai all'indice dei contenuti dell'articolo completo



Sono esenti, cioè non costituiscono reddito, in quanto equiparate alle pensioni privilegiate ordinarie corrisposte ai militari di leva (sent. numero 387 del 4-11 luglio 1989 della Corte Costituzionale):



» Vai all'indice dei contenuti dell'articolo completo


24 Aprile 2014 · Giorgio Valli




Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su redditi esenti da tassazione in quanto equiparati alle pensioni privilegiate ordinarie corrisposte ai militari di leva. Clicca qui.

Stai leggendo Redditi esenti da tassazione in quanto equiparati alle pensioni privilegiate ordinarie corrisposte ai militari di leva Autore Giorgio Valli Articolo pubblicato il giorno 24 Aprile 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 2 Agosto 2017 Classificato nella categoria dichiarazione dei redditi Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • Anonimo 4 Dicembre 2018 at 23:42

    il pensionato che riceve una pensione risarcitoria (debito vitalizio dello stato) deve fare la dichiarazione dei redditi?

    • Simone di Saintjust 4 Dicembre 2018 at 23:52

      Se per pensione risarcitoria intende una pensione privilegiata ordinaria militare (menomazione della capacità di lavoro subita durante la prestazione del servizio di leva), allora essa non ha natura reddituale, non costituisce reddito e, pertanto, non va dichiarata fiscalmente.