Detrazioni per spese funebri

Sono detraibili,  nella misura del 19 per cento,  le spese funebri sostenute in dipendenza della morte di familiari quali:

  • il coniuge non legalmente ed effettivamente separato;
  • i figli, anche se naturali riconosciuti, adottivi, affidati o affiliati;
  • i seguenti altri familiari:

- il coniuge legalmente ed effettivamente separato;

- i discendenti dei figli;

- i genitori e gli ascendenti prossimi, anche naturali;

- i genitori adottivi;

- i generi e le nuore;

- il suocero e la suocera;

- i fratelli e le sorelle, anche unilaterali.

La detrazione spetta anche se il familiare non è a carico. L'importo, riferito a ciascun decesso, non può superare  euro 1.549,37. Tale limite continua a valere anche se più soggetti concorrono alla spesa.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca