Indice del post dichiarazione dei redditi – chi non è obbligato a presentarla

Non è obbligato a presentare la dichiarazione dei redditi chi nell'anno precedente ha posseduto: un reddito complessivo, al netto dell'abitazione principale e relative pertinenze, non superiore a euro 8.000,00 nel quale concorre un reddito di lavoro dipendente o assimilato con periodo di lavoro non inferiore a 365 giorni e il sostituto d'imposta non ha operato ritenute; un reddito complessivo, al netto dell'abitazione principale e relative pertinenze, non superiore a euro 7.500,00 nel quale concorre un assegno periodico corrisposto dal coniuge ad eccezione di quello relativo al mantenimento dei figli; un reddito complessivo, al netto dell'abitazione principale e relative pertinenze, [ ... leggi tutto » ]

Alcuni video esplicativi sulle norme che regolano l'esonero dall'obbligo della dichiarazione dei redditi. Per fare una domanda sugli adempimenti fiscali necessari per avvio attività, sui regimi fiscali semplificati ed altri argomenti correlati clicca [ ... leggi tutto » ]

5 gennaio 2013 · Giorgio Valli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dichiarazione dei redditi - soggetti esonerati dalla presentazione
I soggetti non obbligati alla presentazione della dichiarazione dei redditi: Chi non ha alcun tipo di reddito, possiede l'abitazione principale, con relative pertinenze, e risulta essere proprietario di fabbricati non locati. Ricordiamo che si considera abitazione principale quella in cui il contribuente o i suoi familiari (coniuge, parenti entro il ...
Dichiarazione dei redditi - chi può presentare il Modello 730 e chi deve presentare il Modello UNICO Persone fisiche
Possono utilizzare il Modello 730 i contribuenti che nell'anno in cui si effettua la dichiarazione sono: pensionati o lavoratori dipendenti (compresi i lavoratori italiani che operano all'estero per i quali il reddito è determinato sulla base della retribuzione convenzionale definita annualmente con apposito decreto ministeriale); persone che percepiscono indennità sostitutive ...
Dichiarazione dei redditi – detrazione per il canone di locazione
Questa detrazione è fruibile dai contribuenti titolari di contratti di locazione di immobili utilizzati come abitazione principale che si trovano in uno dei sottoelencati casi: avere stipulato o rinnovato il contratto ai sensi della Legge 9 dicembre 1998, numero 431; avere stipulato o rinnovato il contratto secondo quanto disposto dall'articolo ...
Dichiarazione dei redditi - la detrazione per coniuge a carico
E' considerato fiscalmente a carico, il coniuge, non legalmente ed effettivamente separato, che nell'anno di imposta oggetto della dichiarazione ha percepito un reddito complessivo uguale o inferiore a 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili. Nel limite di reddito di 2.840,51 euro che il coniuge non deve superare per essere ...
Dichiarazione dei redditi – redditi da fabbricati
Abitazione principale è quella nella quale il contribuente o i suoi familiari (coniuge, parenti entro il terzo grado e affini entro il secondo grado) dimorano abitualmente. Per l'abitazione principale compete la deduzione dal reddito complessivo fino all'ammontare della rendita catastale dell'unità immobiliare stessa e delle relative pertinenze, rapportata alla quota ...

Spunti di discussione dal forum

modello unico redditi percepiti e stato di disoccupazione
Non so se scrivo nella sezione giusta, ho bisogno di sapere se perdo lo stato di disoccupazione con il mio attuale modello unico 2015. quadro RL14 2900 euro quadro RL15 900 euro quadro RL 20 (ritenuta acconto) 180 euro quadro RL25 (proventi diritti d'autore) 1500 euro Quadro RN (reddito complessivo)…
Chiarimenti iseeu per genitori separati – Se il beneficiario dell’assegno di mantenimento è esonerato dalla presentazione della dichiarazione dei redditi
Io e mia madre percepiremo gli assegni di mantenimento, ma da quello che so, il reddito di mia madre sarà al di sotto dell'obbligo di presentazione della dichiarazione dei redditi (7500€). Perderebbe quindi le detrazioni per me? E' possibile presentare una dichiarazione dei redditi, in questa situazione (reddito al di…
730 precompilato e Bonus Irpef – I calcoli dell’Agenzia delle Entrate sono errati?
Reddito da lavoro dipendente 10 mila e 151 euro, giorni lavorati 300, ritenute Irpef 634, Bonus Irpef erogato 808, spese sanitarie 346. L'Agenzia delle Entrate calcola: Imposta lorda 2.335, detrazione lavoro dipendente 1465, detrazione oneri 41; imposta netta 829 meno 634 ritenute effettuate, totale imposta netta 195 euro, alla quale…
Recupero indebito da pensione INPS
L'Inps ha scritto, in data 17/12/2014 agli eredi che nel periodo 01/01/2002 al 31/12/2004, sono stati pagati euro 578,89 in più sulla pensione del dante causa (categoria invalidi civili). Per il seguente motivo: E' stata corrisposta la maggiorazione sociale o l'aumento sociale della pensione non spettante a causa del possesso…
Dichiarazione redditi e RED per pensione di reversibilità
Mia madre da questo mese riceve la pensione di reversibilità per mio padre morto in gennaio: ella non possiede una sua pensione ma è proprietaria della nostra casa di abitazione oltre che cointestataria di conti correnti e deposito titoli. Mi è stato detto che non è obbligata a presentare dichiarazione…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post dichiarazione dei redditi – chi non è obbligato a presentarla. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Dichiarazione dei redditi – chi non è obbligato a presentarla Autore Giorgio Valli Articolo pubblicato il giorno 5 gennaio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 6 ottobre 2017 Classificato nella categoria dichiarazione dei redditi Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?