Detrazione fiscale per lavori di ristrutturazione » La detrazione spetta a chi sostiene la spesa

La detrazione spetta a chi sostiene la spesa: quindi, non solo i proprietari degli immobili (o i titolari di altri diritti reali, come nuda proprietà, usufrutto, uso, abitazione o superficie), ma anche, per esempio, i locatari o i comodatari.

Inoltre, va ricordato che, se sostiene la spesa e i bonifici e le fatture sono a lui intestate, ha diritto alla detrazione anche il familiare convivente del possessore o detentore dell'immobile su cui sono eseguiti i lavori.

Per quanto riguarda la cessazione dello stato di locazione (così come quella di comodato), essa non fa venire meno il diritto alla detrazione per l'inquilino (o il comodatario) che hanno eseguito i lavori.

Comunque, avendo lei eseguito in proprio la manutenzione, ha diritto alle detrazioni limitatamente alle spese di acquisto dei materiali.

28 novembre 2013 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca