Denuncia sinistro dopo 60 giorni, è normale?

Dicono che prima di fare la denuncia sinistro devo aspettare due mesi

Nel 2009 ho attivato un prestito Bancoposta e ora a causa della perdita del lavoro x licenziamento non posso pagare e voglio sfruttare

La copertura assicurativa (per cui ho pagato!).

L'assicurazione è la Cardif. Ho chiamato un paio di volte al numero verde x assistenza clienti e ogni volta mi dicono che prima di fare la denuncia sinistro devo aspettare DUE MESI !!

Ho chiesto spiegazioni ma mi stroncano dicendo che è la prassi.

A me francamente non mi va giù, voglio denunciare subito senza aspettare niente...non ne vedo il motivo di aspettare 2 mesi x dichiarare la perdita di lavoro.

Si effettua la denuncia sinistro appena l'evento si verifica

Si effettua la denuncia sinistro appena l'evento si verifica. Nel più breve tempo possibile.

Faccia una raccomandata AR in piego, senza busta.

24 settembre 2012 · Rosaria Proietti

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Sinistro stradale causato da veicolo non identificato - La denuncia all'Auorità non è prerequisito per ottenere il risarcimento da parte dell'impresa designata per conto del Fondo di garanzia vittime della strada (FGVS)
Nel caso di sinistro stradale causato da veicolo non identificato, l'omessa denuncia dell'accaduto all'autorità di polizia od inquirente non è sufficiente, in sé, a rigettare la domanda di risarcimento proposta, nei confronti dell'impresa designata dal Fondo di Garanzia per le vittime della strada. Allo stesso modo, la presentazione di denuncia ...
L'obbligato perde il lavoro e la beneficiaria torna a casa dei genitori - Si alla riduzione dell'assegno divorzile con efficacia retroattiva decorrente dalla data di licenziamento
La giurisprudenza ha in più occasioni ritenuto legittima la revisione retroattiva dell'assegno divorzile in presenza di un evento che la giustifichi, evento che può essere rappresentato anche dalla perdita del lavoro da parte dell'ex coniuge obbligato (Cassazione civile sentenze 11913/2009 e 16173/2015). La beneficiaria dell'assegno divorzile non può opporsi alla ...
Sinistro stradale » Dall'obbligo di soccorso fino alla denuncia all'assicurazione
Capita, spesso, di essere, malauguratamente, coinvolti in un sinistro stradale. In questi casi, oltre alle procedure da esplicare in materia assicurativa, ci sono alcune norme comportamentali che è importante conoscere per poter affrontare serenamente la situazione e adottare. Vediamo quali nel prosieguo dell'articolo. È importante, per prima cosa, accertarsi che ...
Come comportarsi dopo un incidente stradale » La denuncia di sinistro
Quando ci si imbatte in un un sinistro, per effettuare qualunque tipo di azione assicurativa, bisogna denunciare l'incidente entro 3 giorni dal fatto. Per molte compagnie, la procedura può essere effettuata anche via telefono o via internet. Altrimenti, si può usare la tradizionale lettera raccomandata con ricevuta di ritorno. La ...
Sinistro per buca ricoperta di pioggia » Legittimo il risarcimento danni dal comune
Nel caso un motociclista o un automobilista sia incappato in un sinistro, a causa di una buca profonda sulla strada resa invisibile dalla pioggia che la copriva interamente, il Comune è tenuto alla liquidazione dei danni. È legittimo il risarcimento dei danni al motociclista caduto per la buca profonda ed ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su denuncia sinistro dopo 60 giorni, è normale?. Clicca qui.

Stai leggendo Denuncia sinistro dopo 60 giorni, è normale? Autore Rosaria Proietti Articolo pubblicato il giorno 24 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca