Decreto ingiuntivo per fattura non pagata da amministratore srl

Amministratore e decreto ingiuntivo per fattura non pagata a fornitore

Sono amministratore di una srl, che si occupa di commercio al dettaglio.

Mi ha scritto un avvocato che rappresenta un mio fornitore (che ha una sas ed una srl entrambe in liquidazione) per mettermi in mora su un pagamento.

Premetto che il fornitore mi ha annullato gli ordini estivi perchè in liquidazione, e che mi fatturava con entrambe le società.

Io avevo un credito sulla fornitura invernale (pagata con riba) di circa 694 euro con la srl, ed un debito di circa 610 con la sas.

L'avvocato mi ha messo in mora per il debito, e poi rendendosi conto che ero anche creditore mi ha fatto il bonifico per il mio credito.

Non mi sembra proprio giusto questo comportamento, perchè io fino ad oggi pagando con le riba ignoravo sia del mio credito che del mio debito, poichè il mio commercialista ancora non mi ha trasmesso i saldi dei fornitori al 31 dicembre 2012.

Inoltre con la messa in mora l'avvocato/liquidatore mi ha anche chiesto 100 euro come spese legali (per scrivere la lettera).

Adesso che mi ha messo in mora cosa posso fare, per oppormi?

Se non pago mi fanno il decreto ingiuntivo? Come posso oppormi?

Io vorrei proporre una transazione per pagare la metà ma non so come fare...

Bonifico per saldare debito ignorando le spese legali pretese dall'avvocato

Le suggerisco di effettuare subito un bonifico per saldare il debito. Naturalmente, ignorando la pretese dell'avvocato relative alle spese legali.

Poi, basterà rispondere all'avvocato, e per conoscenza ad entrambe le società, quanto lei ha scritto qui. Con raccomandata AR.

La documentazione (lettera con ricevute AR e riferimenti dei bonifici in entrate ed uscita) andrà conservata per esibirla nel caso in cui l'avvocato volesse persistere nel suo atteggiamento col decreto ingiuntivo.

25 ottobre 2012 · Genny Manfredi


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Condominio » Valido il decreto ingiuntivo emesso venti giorni dopo la messa in mora
E' valido il decreto ingiuntivo contro il condomino, per le spese, emesso venti giorni dopo dalla preventiva costituzione in mora. È valido il decreto ingiuntivo contro il condomino, per le spese, emesso venti giorni dopo dalla preventiva costituzione in mora: l'opponente può formulare la domanda di annullamento dell'atto per il ...
Decreto ingiuntivo, opposizione a decreto ingiuntivo e mediazione obbligatoria
Attraverso il meccanismo della mediazione obbligatoria il legislatore si è posto come obiettivo quello di rendere il procedimento giudiziale la extrema ratio: cioè l'ultima possibilità dopo che le altre possibilità sono risultate precluse. Quindi l'onere di esperire il tentativo di mediazione deve allocarsi presso la parte che ha interesse al ...
Da quando decorre la prescrizione di un decreto ingiuntivo?
Un decreto ingiuntivo ha prescrizione decennale, non ci piove, ma ci si chiede da quale momento la prescrizione decennale decorra. La prescrizione decennale di un decreto ingiuntivo, prevista dall'articolo 2953 del codice civile, decorre non dal giorno in cui sia possibile l'esecuzione della sentenza, né da quello della sua pubblicazione, ...
Prima di procedere con opposizione a decreto ingiuntivo il debitore deve effettuare un tentativo di mediazione
La normativa vigente, attraverso il meccanismo della mediazione obbligatoria, mira a rendere il processo la estrema ratio: cioè l'ultima possibilità dopo che le altre possibilità sono risultate precluse. Quindi l'onere di esperire il tentativo di mediazione deve allocarsi presso la parte che ha interesse al processo e ha il potere ...
Recupero crediti » Quando presentare ricorso per decreto ingiuntivo
Tramite l'esibizione della domanda di decreto ingiuntivo, la quale si effettua con il ricorso, è possibile instaurare un procedimento ingiuntivo. Con quest'ultimo, il titolare di un credito liquido, certo ed esigibile, fondato su prova scritta, può ottenere, il decreto ingiuntivo. Il decreto ingiuntivo è un provvedimento con il quale il ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su decreto ingiuntivo per fattura non pagata da amministratore srl. Clicca qui.

Stai leggendo Decreto ingiuntivo per fattura non pagata da amministratore srl Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 25 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca