Le debt agency - c'è da fidarsi?

Posso fidarmi di una debt agency?

Vi chiedo se posso fidarmi di questa agenzia debito consulenza legale ai debitori che è di milano li ho contattati per chiedere informazioni e ora mi chiedono 390, 00 euro per iniziare a vedere la mia causa

Articoli e informazioni sulle debt agency

Da un articolo di Giovanna Boursier apparso sul Corriere della Sera nei giorni scorsi

LE DEBT AGENCY

Agenzia Debiti è nata a Milano, nel 2010, una sorta di Debt Agency come quelle che esistono negli Stati Uniti, società di consulenza che intervengono a risolvere le pendenze col fisco, banche e finanziarie cercando di far pagare il meno possibile.

Ovviamente, in epoca di crisi e di maggiori verifiche fiscali, mentre per le famiglie aumentano tasse e spese, aumenta anche il livello di indebitamento generale. Le Debt Agency quindi hanno buon gioco, perché sono migliaia i cittadini alle prese con pendenze fiscali che sperano di trovare una soluzione. Così Agenzia Debiti sta crescendo: attualmente ci lavorano circa 300 persone, tra dipendenti e consulenti. Si fa pubblicità e lavora molto via Internet, e sul suo sito, fino a qualche giorno fa, usava anche un servizio di Report sull'evasione per sponsorizzare il proprio lavoro. Poi dopo la nostra intervista l'ha tolto, evidentemente perché, come gli abbiamo fatto osservare, ne decontestualizzava e travisava contenuti e conclusioni.

AGENZIA DEBITO

Agenzia Debito dice di essere al servizio dei cittadini indebitati con banche, società finanziarie e fisco e promette buone probabilità di successo nella risoluzione dei contenziosi, con una riduzione dei debiti che va dal 30 al 70%. Per esempio, nelle transazioni con banche e finanziarie - che rappresentano il 57% del totale dell'attività finora svolta - Agenzia Debiti afferma di aver ottenuto una riduzione superiore al 70% della massa debitoria nel 20% dei casi, tra il 50 e il 70% per il 65,5% dei casi e tra il 30 e il 50% per il 13,7% dei casi. Non è dato sapere, invece, il numero degli insuccessi e di quanti hanno rinunciato dopo il contatto iniziale.

I COSTI

Perché il servizio, naturalmente, ha un costo: quello iniziale che serve a monitorare la situazione (390 euro al momento dell'apertura della pratica) più quello della gestione del contenzioso che varia tra il 5 e il 15% dell'ammontare dell'intero debito, e che viene stabilito in anticipo e non dopo che è stata quantificata la riduzione della spesa.

Così viene da dire che girano un bel pò di soldi per un bel giro d'affari. Perché nell'era dell'economia del debito, per sperare di ridurre le proprie pendenze con banche, finanziarie o fisco, si finisce per crearne delle nuove.

Il debito di alcuni diventa il business di altri.

5 ottobre 2012 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Le agenzie di debito o (se più vi piace) le debt agency - sono utili al debitore o solo a loro stesse?
Da un pò di tempo si diffondono, anche in Italia,  le agenzie che promettono di liberare dai debiti. Spesso indicate con il temine anglofono ed intrigante di "debt agency". In questo articolo cercheremo di spiegare cosa fanno queste agenzie e se veramente possono risultare utili a cattivi pagatori e protestati. ...
Tutela del debitore - attività antitrust nel settore del recupero crediti
Nel corso del 2012, è emersa la rilevanza, alla luce del periodo congiunturale negativo che sta vivendo il nostro Paese, di pratiche commerciali scorrette connesse con la difficoltà dei consumatori di far fronte alle proprie posizioni debitorie. In particolare, l'Autorità ha acceso un faro sulla scorrettezza dei comportamenti di società ...
Pagare i debiti di cartelle esattoriali con la compensazione » Le istruzioni dell'Agenzia delle entrate-riscossione
E' possibile onorare le proprie pendenze verso l'Agenzia delle Entrate-riscossioni, per debiti indicati in cartelle esattoriali, tramite la compensazione: vediamo come. Se si hanno dei crediti verso lo Stato, è possibile decidere di utilizzarli per pagare eventuali cartelle esattoriali a proprio carico. Ciò è possibile in due modalità: Compensazione con ...
TARSU E RIFIUTO DEL SERVIZIO DA PARTE DEL CONTRIBUENTE
La Corte di Cassazione ribadendo la natura tributaria della TARSU ha affermato che è irrilevante la dichiarazione con cui il contribuente rinuncia ad avvalersi del pubblico servizio di raccolta e smaltimento rifiuti. Infatti “i comuni esercitano in regime di privativa la raccolta e la gestione dei rifiuti solidi urbani e ...
Il social lending
Il Social Lending è un modo più intelligente ed equo di prestare denaro. Si è sempre fatto tra familiari ed amici. Ora lo si può fare tra migliaia e migliaia di persone su internet. I Creditori ottengono rendimenti sul capitale prestato più alti di quelli di mercato. I Debitori sicuramente ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su le debt agency - c'è da fidarsi?. Clicca qui.

Stai leggendo Le debt agency - c'è da fidarsi? Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 5 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca