Ho un debito con Equitalia e sono proprietario di un'automobile – Vorrei sapere quando scattano le ga­nasce fiscali

Salve, ho un debito con Equitalia e sono proprietario di un'automobile.

Vorrei sapere quando scattano le ga­nasce fiscali

Grazie, Marcello Bisignani, Brindisi

Automatica­mente dopo 60 giorni dalla notifica della cartella di pagamento solo per i credi­ti di un certo importo, mentre il fermo ammini­strativo scatta dopo 20 giorni dalla spedizione al contribuente del preavviso con cui si sollecita la rego­larizzazione della propria posizione senza che il cit­tadino paghi.

E l'agente della riscossione sarà comunque tenuto a dare notizia al debitore de ll'avvenuta iscrizione. Mentre per i debiti di pic­colo importi il fermo viene pre­ceduto da un in­vito a pagare al contribuente.

Naturalmente l'Equitalia, la so­cietà che si occu­pa della riscos­sione  si dice soddisfatta. «Do­po la riforma del 2005 -dice l'am ­ministratore de­legato di Equita­lia Attilio Befera - siamo passati a un più 10 per cento nel 2007 per quanto riguarda la riscos­sione relativa alle entrate erariali e previdenziali. Un bel risultato.

Migliorare il rapporto con i cittadini è indispensabile per far ca­pire che pagare le tasse è un dovere e che ricevere una cartella per tributi non pagati è solo il primo passo di un iter che porta a proce­dure esecutive».

4 novembre 2008 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Equitalia » Prescritta la cartella esattoriale originata da multa se prima di iscrivere il fermo passano cinque anni senza atti interruttivi
E' da ritenersi prescritta la cartella esattoriale, notificata al trasgressore, se Equitalia non si fa viva per cinque anni, a partire dalla multa, prima di recapitare la notifica di preavviso del fermo amministrativo. O meglio, deve ritenersi prescritto il diritto dell'esattore alla riscossione delle somme portate dalla cartella di pagamento ...
Quando Equitalia può disporre il fermo amministrativo sul veicolo del debitore
Decorso inutilmente il termine 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale, Equitalia può disporre il fermo dei beni mobili del debitore o dei coobbligati iscritti in pubblici registri, dandone notizia alla direzione regionale delle entrate ed alla regione di residenza. La procedura di iscrizione del fermo di beni mobili registrati ...
Cartella esattoriale - spese di notifica, aggio di riscossione, interessi di mora
Per alcuni enti creditori la legge ha introdotto nuovi atti che sostituiscono la cartella esattoriale: l'avviso di addebito dell'Inps, che dal 1° gennaio 2011 ha preso il posto della cartella di pagamento per i crediti di natura previdenziale; l'accertamento esecutivo, che dal 1° ottobre 2011 ha sostituito in parte la ...
Fermo amministrativo » No se l'auto serve per lavorare
Non va disposto il fermo amministrativo sui veicoli dell'impresa che sono strumentali all'attività svolta, dal momento che, senza di essi, il debitore non è in grado di produrre la liquidità necessaria per pagare i crediti vantati dal Fisco. A precisarlo è anche la sentenza 131/50/2013 della Ctr della Lombardia , ...
Accesso agli atti - Equitalia deve produrre copia conforme della cartella esattoriale anche se è decorso un quinquennio dalla notifica
La legge prescrive che l'esattore deve conservare per cinque anni la matrice o la copia della cartella con la relazione dell'avvenuta notifica o l'avviso di ricevimento ed ha l'obbligo di farne esibizione su richiesta del contribuente o dell'amministrazione. A parere dell'agente della riscossione, dunque, dopo la notifica al debitore della ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ho un debito con equitalia e sono proprietario di un'automobile – vorrei sapere quando scattano le ga­nasce fiscali. Clicca qui.

Stai leggendo Ho un debito con Equitalia e sono proprietario di un'automobile – Vorrei sapere quando scattano le ga­nasce fiscali Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 4 novembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 8 ottobre 2017 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)
  • Giannetto Liberati 20 novembre 2009 at 12:27

    Sono debitore dell’Equitalia di circa euro 500.000,00
    per cartelle esattoriali scadute e non pagate.Mi è stato
    notificato il preavviso di fermo dei mezzi (autotrasporti). Posso vendere detti beni al valore effettivo con ricavo direttamente all’Equitalia a titolo
    di acconto ? Se si, che cosa occorrerebbe fare ?

    • Anonimo 4 dicembre 2009 at 12:29

      Invece di vendere..non puoi chiedere una rateazione bloccando così il fermo dei mezzi?

  • lorenzo 17 gennaio 2009 at 22:29

    ho ricevuto una lettera di preavviso di iscrizione fermo amministrativo posso pagare il debito pagandolo a rate? grazie.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca