La responsabilità patrimoniale dei soci accomadatari

Debiti di una sas che dovrà pagare il socio accomandatario

Mio padre mi ha intestato una sas che ho poi scoperto avere diversi debiti, intorno ai 20.000 euro. Non l'ha fatto con cattiveria, ma per ignoranza sulle conseguenze che ciò mi avrebbe portato. Breve excursus: la società, che lavora da più di 20 anni, è stata intestata a mia sorella fino al Dicembre 2010, da allora è stata intestata a me.

I debiti contratti dalla società riguardano per buona parte contributi inps non versati negli anni fino al 2010, e qualche migliaio di euro di iva. Io ho operato come amministratore in questa società dal Dicembre 2010 e lo faccio tutt'ora, ma dato che le cose non vanno bene, anche io devo regolarizzare la posizione inps e iva del 2011.

Comunque, ora mio padre, resosi conto della mia posizione, vorrebbe estinguere i debiti, anche se non ha molte di possibilità, sta chiedendo una cessione del 5 del suo stipendio per poter tappare i buchi. Ora, io sono sposato dal 2009, in comunione legale dei beni con persona con permesso di soggiorno familiare. Abitiamo in una casa in comodato d'uso (non registrato) di proprietà dei miei genitori proprietari al 50% per quote indivise, e sono separati legalmente. Ho macchina e moto intestati, e non voglio assolutamente che succeda qualcosa a me o peggio a mia moglie, che proprio non c'entra niente.

Cosa posso fare? Rischio solo per i debiti contratti dalla società dal Dicembre 2010 ad oggi, o anche per tutti quelli precedenti? Mi conviene chiudere questa ed aprire un'altra società? Mi conviene fare la separazione dei beni con mia moglie, intestarle macchina e moto, registrare iun comodato d'uso gratuito dei miei genitori con tanto di inventario dei beni che mi hanno concesso in comodato (che in realtà abbiamo comprato io e mia moglie) ? Sono disperato non so che fare...e chissà per quanto tempo risulterò ancora iscritto nelle banche dati, chiedo aiuto!!!

Debiti e responsabilità patrimoniale dei soci di una sas

In una Sas i soci accomandatari rispondono illimitatamente e solidalmente per i debiti della società, mentre i soci accomandanti rispondono solo nei limiti della quota conferita (responsabilità limitata).

Se lei è un socio accomandatario, risponderà illimitatamente e solidalmente dei debiti contratti dalla società a partire da dicembre 2010.

Le conviene senz'altro optare per un regime di separazione dei beni in ambito coniugale. Non possedere beni immobili, nè mobili, in particolare conti correnti.

Per quanto sopra esposto, se lei è socio accomandatario, ormai la frittata è fatta. Non le servirà, purtroppo, chiudere questa e riaprire un'altra società.

29 ottobre 2012 · Simone di Saintjust


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Società di capitali estinta - responsabilità patrimoniale dei soci
La cancellazione di una società di capitali dal registro delle imprese determina l'estinzione della persona giuridica e configura la successione dei rapporti attivi e passivi dalla persona giuridica in capo ai soci. Questi ultimi, pertanto, rispondono nei limiti della responsabilità patrimoniale che caratterizzava la loro partecipazione nella società, ovvero, limitatamente ...
Debiti di una società di persone - responsabilità patrimoniale dei soci verso altri soci creditori
Le società di persone non sono dotate di personalità giuridica: questo vuol dire che in esse non si realizza un'autonomia patrimoniale perfetta in virtù della quale si determina la netta separazione del patrimonio della società da quella di ciascuno dei soci. Nella società di persone, in particolare, emerge la responsabilità ...
Debiti e responsabilità patrimoniale dei soci sas
In una Sas i soci accomandanti rispondono solo nei limiti della quota conferita (responsabilità limitata), i soci accomandatari, invece, rispondono illimitatamente e solidalmente per i debiti della società. Da quello che riferisce Lei sarebbe una socia accomandante, pertanto, in assenza di eventuali ed ulteriori vincoli o garanzie prestate, al momento ...
Responsabilità patrimoniale dei soci sas - approfondimenti
E' possibile raggruppare le società presenti nel nostro ordinamento giuridico in base alla loro autonomia patrimoniale. Al grado di correlazione esistente tra il patrimonio personale dei soci e quello della società corrisponde, infatti, un diverso conseguente regime di responsabilità patrimoniale dei soci nei confronti dei terzi creditori. Diremo che una società ...
Responsabilità patrimoniale dei soci nelle società di capitali
L'estinzione della società di capitali per effetto della volontaria cancellazione dal registro delle imprese dà luogo ad un fenomeno di tipo successorio nei confronti dei soci, in virtù del quale l'obbligazione della società non si estingue, ma si trasferisce ai soci, che rispondono nei limiti di quanto riscosso in sede ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la responsabilità patrimoniale dei soci accomadatari. Clicca qui.

Stai leggendo La responsabilità patrimoniale dei soci accomadatari Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 29 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 21 ottobre 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca