Debiti e recupero crediti - inutile tentare di spiegare ad operatori di un call center la propria situazione economica e le proprie difficoltà

Inutile tentare di spiegare ad operatori di un call center, interno alla “famosa” banca”, la propria situazione economica e le proprie difficoltà.

Come in ogni guerra fra poveri che si rispetti, si tratta di persone che cercano di strappare la provvigione legata all'importo che eventualmente verserai in seguito alle loro pressanti richieste. Non hanno rispetto nè sensibilità verso gli altri. Ma bisogna compatirli.

Quindi adesso ti metti tranquilla. Non spieghi più nulla a nessuno via telefono. E prima che lo facciano loro sei tu che devi chiudere la comunicazione, non prima di averli minacciati di denuncia penale per molestie.

Perchè nessuno può permettersi di trattare così un debitore in difficoltà.

Poi aspetti la prima raccomandata AR dell'ufficio legale della “famosa banca” e/o della società di recupero crediti a cui lo stesso sarà ceduto.

Allora, e solo allora, scriverai una lettera in cui spiegherai la tua situazione chiedendo un piano di rientro che sia sostenibile.

E, se vorrai, ne riparleremo.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

19 settembre 2010 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Call center e contratti co.co.co senza progetto » Via libera del ministero
Il Ministero del Lavoro, con la circolare numero 12693/2013 affronta alcuni aspetti della disciplina prevista nella riforma Fornero e nella legge Biagi in materia di lavoro a progetto per il settore dei call center. Il chiarimento riguarda la deroga ai requisiti per la corretta stipulazione delle collaborazioni da parte dei ...
Debiti – difendersi dagli esattori di recupero crediti
Gli esattori non possono presentarsi in casa o sul posto di lavoro senza un preventivo assenso del debitore e senza concordare ora e luogo dell'incontro. In particolare gli esattori non possono: usare o minacciare l'uso della forza contro di voi, un vostro familiare o altra persona a voi legata; danneggiare ...
Quando il recupero crediti asserisce che non serve esibire un estratto conto cronologico del debito
Avevo scritto pochi giorni per una questione di un finanziamento che ho fatto 3 anni fa con la Santander di 10.000 euro purtroppo da piu di un anno e mezzo che ho perso il mio lavoro tempo indeterminato m sono trovata in difficolta per pagarlo . Adesso la banca inizialmente ...
La garanzia fideiussoria è nulla se la banca concede finanziamenti al debitore principale pur conoscendone le difficoltà economiche e senza chiedere la preventiva autorizzazione al fideiussore
La banca che concede finanziamenti al debitore principale, pur conoscendone le difficoltà economiche, fidando nella solvibilità del fideiussore, senza informare quest'ultimo dell'aumentato rischio e senza chiederne la preventiva autorizzazione, incorre in violazione degli obblighi generici e specifici di correttezza e di buona fede contrattuale. La mancata richiesta di autorizzazione al ...
Io Guenda, agente di recupero crediti, vorrei essere la migliore amica dei miei debitori
Mi chiamo Guenda, ho una laurea in giurisprudenza e da qualche anno il mio impegno è incentrato soprattutto nell'attività di recupero stragiudiziale dei crediti. E', questo, un mondo interessante e stimolante. Il recupero crediti  stragiudiziale si basa fortemente sulla comunicazione persuasiva. E' fondamentale, come insegnava Karalis dalle righe di questo ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su debiti e recupero crediti - inutile tentare di spiegare ad operatori di un call center la propria situazione economica e le proprie difficoltà. Clicca qui.

Stai leggendo Debiti e recupero crediti - inutile tentare di spiegare ad operatori di un call center la propria situazione economica e le proprie difficoltà Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 19 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca