Debiti e cambiali - in caso di variazione delle modalità di pagamento bisogna richiederne la restituzione

Male ha fatto ad accondiscendere ad una variazione di pagamento senza pretendere l'immediata restituzione degli effetti. Le cambiali sono ancora in giro, non si capisce bene a quale titolo, e potrebbero causarLe notevoli problemi.

Alla fine del piano di pagamento (con la speranza che l'accettazione della transazione Le sia stata data per scritto), pretenderà adeguata lettera liberatoria.

Dal momento del saldo, anche a stralcio, dovranno trascorrere 36 mesi prima che la Sua posizione si regolarizzi nelle Centrali Rischi (SIC).

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

19 settembre 2010 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su debiti e cambiali - in caso di variazione delle modalità di pagamento bisogna richiederne la restituzione. Clicca qui.

Stai leggendo Debiti e cambiali - in caso di variazione delle modalità di pagamento bisogna richiederne la restituzione Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 19 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca