Crif e segnalazione per rate di carta revolving arretrate mai pagate

Segnalazione Crif per carta revolving che non pago da sei mesi

Ho una finanziaria mediante carta revolving, di € 3000, con rate di € 75.

Sono rimasto indietro di 6 rate, ne risultano momentaneamente 5 insolute all'ufficio riscossione credito.

Ho pagato 2 rate e ho telefonato all'ufficio preposto per sapere l'esatto importo da pagare per regolarizzare.

Premetto che all'incirca l'importo che mi resta da pagare è diventato quasi € 3000 e che io voglio pagarlo il debito.

Mi hanno proposto che se volessi, potrei pagare in stralcio € 2100 (compreso delle 2 rate appena pagate).

Io posso pagare tutto l'importo e vorrei farlo.

Il quesito che vi pongo è: siccome sono stato segnalato al CRIF e loro mi propongo un saldo a stralcio, quanto tempo mi passerebbe per essere cancellato e quali garanzie dovrei chiedere all'agenzia affinché la mia posizione venga regolarizzata e cancellata al CRIF?

Anche in virtù del Decreto Sviluppo da poco emanato.

Regolarizzazioni CRIF relative al mancato o ritardato rimborso di un numero di rate mensili inferiore a sei o di un'unica rata semestrale

Se relative al mancato o ritardato rimborso di un numero di rate mensili inferiore a sei o di un'unica rata semestrale, le segnalazioni inserite nelle banche dati dei cattivi pagatori devono essere cancellate entro cinque giorni lavorativi dalla regolarizzazione. E' quanto previsto all'articolo 8-bis del Decreto Sviluppo, convertito definitivamente in legge in data 7 luglio 2011.

14 novembre 2012 · Andrea Ricciardi


Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su crif e segnalazione per rate di carta revolving arretrate mai pagate. Clicca qui.

Stai leggendo Crif e segnalazione per rate di carta revolving arretrate mai pagate Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 14 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 27 febbraio 2018 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca