Indice del post crif e diritto di cancellazione per un vecchio debito poi onorato

Perchè risulto iscritto in crif per un vecchio debito comunque onorato?

Ho un problema piuttosto urgente che ha del paradossale: la settimana scorsa mi sono recato in un istituto che eroga prestiti (non so se si può far nomi, ma lo farei volentieri), per chiedere un prestito di euro 5000 e mi hanno rassicurato che la pratica era fattibile (sono dipendente pubblico a tempo indeterminato). Io ho una certa urgenza per questo prestito perché fra qualche giorno (20) scade la successione per la morte di mio padre e devo trovare assolutamente i soldi per pagarla. Ieri mi è arrivato invece il rifiuto perché risultavano delle rate pagate in ritardo con [ ... leggi tutto » ]

Norme che regolano il diritto del cattivo pagatore delle segnalazioni pervenute in CRIF

L'Autorità per la tutela della privacy ha stabilito regole molto stringenti in tema di cancellazione dei dati relativi a contratti di finanziamento stipulati da un cattivo pagatore. In particolare: quando si chiede un finanziamento bisogna attendere il tempo necessario all'istruttoria. Passati 180 giorni dalla data di richiesta del finanziamento, puoi presentare istanza di cancellazione CRIF; dopo aver richiesto un finanziamento, se questo ti viene rifiutato, puoi presentare istanza di cancellazione CRIF decorsi 30 (trenta) giorni dalla data di notifica del rifiuto di finanziamento; dopo aver chiesto un finanziamento, se ci ripensi e decidi di rinunciare, puoi presentare istanza di [ ... leggi tutto » ]

9 ottobre 2012 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

CRIF EURISC – guida alla cancellazione gratuita e senza intermediari
Chi è CRIF e quali dati gestisce Nell'articolo che segue spieghiamo chi è CRIF e quali dati dei cattivi pagatori la società gestisce. Indichiamo le condizioni che devono essere verificate perchè un cattivo pagatore abbia il diritto di chiedere la cancellazione dall'elenco CRIF. Forniamo le istruzioni su come procedere per ...
Cattivi pagatori e diritto all'oblio – guida alla cancellazione dei propri dati con ricorso all'Autorità per la tutela della privacy
Come fare quando, pur essendone obbligata, la Centrale Rischi non provvede alla cancellazione dei dati relativi al cattivo pagatore. I rimedi possibili sono la segnalazione, il reclamo ed il ricorso all'Autorità per la tutela della privacy. In questo articolo vengono fornite al cattivo pagatore tutte le informazioni utili per ottenere ...
Accordo a saldo stralcio e liberatoria per cancellazione dalla CRIF - errori da non commettere
Sono stata segnalata al CRIF come cattiva pagatrice (ho saltato 4 rate da pagare) ma poi ho liquidato tutto alla società finanziaria in un unica soluzione, (questi mi avevano assicurato che non ero stata segnalata) ebbene dopo 1 anno mi è arrivato un avviso di pagamento di 161.00 euro per ...
Crif Eurisc per i consumatori » Informazioni utili
Perché CRIF può rappresentare un vantaggio per te? Per capirlo partiamo da una semplice domanda: te la sentiresti di prestare la tua auto a un estraneo? O più semplicemente, presteresti i tuoi soldi a una persona che non conosci, senza avere la certezza di riaverli? Gli istituti di credito ragionano ...
CRIF EURISC – cancellazione dati cattivo pagatore
Gli italiani fanno sempre più ricorso al finanziamento nelle sue diverse forme: contemporaneamente aumentano quelli che non riescono a saldare in tempo o del tutto le rate. Qui nascono problemi legati all'iscrizione "all'albo dei cattivi pagatori" EURISC della CRIF e il conseguente diniego di nuovi finanziamenti. Molti si rivolgono allo sportello di ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post crif e diritto di cancellazione per un vecchio debito poi onorato. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Crif e diritto di cancellazione per un vecchio debito poi onorato Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 9 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 16 dicembre 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca