I tempi di conservazione dei dati nella centrale rischi di CRIF

Le informazioni, così come segnalate e aggiornate dagli istituti di credito, sono conservate sul SIC di CRIF nel rispetto dei tempi di conservazione stabiliti dal Codice Deontologico di riferimento, e cioè:

  1. Finanziamento richiesto ed in corso di valutazione​
    • 6 mesi dalla data richiesta
  2. ​Richieste di finanziamento rinunciate/rifiutate
    • ​1 mese dalla data di rinuncia/rifiuto
  3. ​Finanziamenti rimborsati regolarmente
    • ​36 mesi dalla data di estinzione effettiva del rapporto di credito
  4. ​Ritardi relativi a 1 o 2 rate (o mensilità)
    • ​12 mesi dalla comunicazione di regolarizzazione, a condizione che nei 12 mesi i pagamenti siano sempre regolari
  5. ​Ritardi relativi a 3 o più rate (o mensilità)
    • ​24 mesi dalla comunicazione di regolarizzazione, a condizione che nei 24 mesi i pagamenti siano sempre regolari
  6. Finanziamenti non rimborsati (o con gravi morosità)​
    • ​36 mesi dalla data di estinzione prevista o dalla data in cui l'istituto di credito ha fornito l'ultimo aggiornamento

Quindi ad esempio se il tuo finanziamento si è estinto regolarmente a Dicembre del 2011, sarà visibile nel SIC fino a Dicembre 2014.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca