Cancellazione Crif per regolarizzazione pagamento rate

Lei non è proprio nullatenente: Infatti possiede due beni pignorabili, precisamente la pensione e l'usufrutto.

Per quanto attiene l'iscrizione alla CRIF, a partire dal 7 luglio 2011 le segnalazioni relative al mancato pagamento di un numero di rate mensili inferiore a sei o di un'unica rata semestrale, devono essere cancellate entro cinque giorni lavorativi da intermediari e banche (è quanto previsto all'articolo 8-bis del Decreto Sviluppo, convertito definitivamente in legge in data 7 luglio 2011).

Può farlo presente al consulente Findomestic (forse il dettaglio gli sarà sfuggito) o chiedere la cancellazione direttamente alla CRIF (nel blog e nel forum trova ampia documentazione al riguardo).

6 novembre 2012 · Lilla De Angelis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca