Crack Parmalat, il pm chiede 13 anni per Tanzi - E Calisto Tanzi è ancora Cavaliere del Lavoro e Medaglia d'oro di questa Repubblica ..

Tredici anni di reclusione sono stati chiesti dalla Procura di Milano per Calisto Tanzi, ex patron di Parmalat per il crac dell'azienda emiliana, nel processo in corso a Milano. La richiesta è stata formulata dal pm Eugenio Fusco che ha condotto la requisitoria insieme ai colleghi Francesco Greco e Carlo Nocerino. A giudizio dei magistrati della Procura, Tanzi non deve beneficiare di alcuna attenuante.

Nel procedimento milanese Tanzi è accusato di aggiotaggio, ostacolo all'attività degli organi di vigilanza e concorso in falso dei revisori. Per l'ex patron di Collecchio l'accusa ha chiesto di negare qualsiasi attenuante generica.

Ma negli archivi della Presidenza della Repubblica, si legge ancora che:

Quando qualcuno riterrà che sia giunto il momento di revocare queste onoreficenze?

Articoli correlati

Non solo i CEAUSESCU, fra i Cavalieri della Repubblica italiana anche Callisto Tanzi e Duilio Poggiolini

Tanzi Callisto e Poggiolini Duilio? Due benemeriti della Repubblica!

Duilio Poggiolini e Callisto Tanzi sono ancora Grandi Ufficiali della Repubblica Italiana

6 ottobre 2008 · Patrizio Oliva

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su crack parmalat, il pm chiede 13 anni per tanzi - e calisto tanzi è ancora cavaliere del lavoro e medaglia d'oro di questa repubblica ... Clicca qui.

Stai leggendo Crack Parmalat, il pm chiede 13 anni per Tanzi - E Calisto Tanzi è ancora Cavaliere del Lavoro e Medaglia d'oro di questa Repubblica .. Autore Patrizio Oliva Articolo pubblicato il giorno 6 ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 22 gennaio 2017 Classificato nella categoria attualità gossip politica del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

1 2 3

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca